/ Politica

Politica | 19 agosto 2020, 19:09

Sanità in Liguria, il vice presidente Sonia Viale (Lega) replica ad Andrea Orlando: “Potevamo importare direttori sanitari dal Veneto, ma invece li abbiamo presi in Lombardia? Non ne abbiamo più bisogno, forse il Lazio sì"

“Vada a dare lezioni sulla sanità nel Lazio e al governatore Zingaretti che con i risultati ottenuti nella gestione Covid, ed in particolare negli acquisti delle mascherine ne ha sicuramente più necessità”

Sanità in Liguria, il vice presidente Sonia Viale (Lega) replica ad Andrea Orlando: “Potevamo importare direttori sanitari dal Veneto, ma invece li abbiamo presi in Lombardia? Non ne abbiamo più bisogno, forse il Lazio sì"

L'assessore alla Sanità Sonia Viale, Vice Presidente della Regione Liguria e candidata alle prossime elezioni a Genova, replica all'attacco del vicesegretario nazionale del Partito Democratico Andrea Orlando:


Ringrazio il vicesegretario del PD Orlando che critica la Regione Liguria, perche poteva importare direttori dal  Veneto, ma li ha presi invece dalla Lombardia, ma gli faccio presente che non ne abbiamo più bisogno. Preferiamo lasciarli al Lazio e al governatore Zingaretti che con i risultati ottenuti nella gestione Covid, in particolare negli acquisti delle mascherine, ne ha sicuramente più necessità.


Prendo atto che il PD ha  sdoganato 'l'importazione' (termine dispregiativo tra l’altro  nei confronti di professionisti iscritti ad un albo unico nazionale , varato in una riforma di un Ministro del Pd Lorenzin) dei direttori della sanità da fuori regione: penso che Orlando trascorra troppo tempo a Roma e non ascolti le dichiarazioni dei suoi consiglieri regionali, che in questi anni dichiaravano l’opposto
”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium