/ Cronaca

Cronaca | 22 settembre 2020, 17:20

Per le elezioni regionali i calcoli sono chiusi: ecco le assegnazioni dei seggi

Tra gli esclusi in Consiglio regionale c’è Sonia Viale che però è terza nella lista della Lega a Genova e potrebbe rientrare

Per le elezioni regionali i calcoli sono chiusi: ecco le assegnazioni dei seggi

Nelle regionali appena concluse e dopo la rielezione di Giovanni Toti quale presidente, la coalizione di centrodestra in Liguria ottiene in Consiglio regionale 18 seggi su 30 che saranno così suddivisi: 8 alla lista ‘Cambiamo con Toti Presidente’ (Marco Scajola, Angelo Vaccarezza, Alessandro Bozzano, Ilaria Cavo, Laura Lauro, Domenico Cianci, Stefano Anzalone e Giacomo Giampedrone), 6 alla Lega (Alessandro Piana, Brunello Brunetto, Stefano Mai, Alessio Piana, Sandro Garibaldi e Gianmarco Medusei), 3 a Fratelli d'Italia (Gianni Berrino, Stefano Balleari e Sauro Mannucci) e uno all'alleanza Forza Italia-Liguria Popolare (Claudio Muzio).

Per quanto riguarda l'alleanza del centrosinistra-M5S la coalizione avrà diritto a 11 seggi: 6 all'alleanza PD-Articolo Uno (Enrico Ioculano, Roberto Arboscello, Ferruccio Sansa, Armando Sanna, Luca Garibaldi e Davide Natale), 2 al M5S (Fabio Tosi e Paolo Ugolini), 2 alla lista ‘Sansa Presidente’ (Selena Candia e Roberto Centi) e uno a Linea Condivisa (Gianni Pastorino).

Il Consiglio regionale sarà composto da 31 eletti dei quali 30 sono consiglieri più ovviamente il presidente, ora la parola passa a Toti che dovrà scegliere la nuova Giunta: come sarà composta? Diverse le linee di pensiero: alcune parlano di un rinnovamento totale o parziale ed altre di conferma in blocco, tra gli esclusi in Consiglio regionale c’è Sonia Viale che però è terza nella lista della Lega a Genova; se verrà scelto in Giunta uno dei due eletti (Alessio Piana o Sandro Garibaldi) e se si dimetterà, Viale potrà entrare in Consiglio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium