/ Cronaca

Cronaca | 01 ottobre 2020, 18:07

‘Genova città dei festival’ trova le risorse economiche necessarie in un anno difficile

Un investimento di quasi 400.000 euro, Grosso: "I progetti sono un valore aggiunto nel panorama culturale genovese nel segno della ripartenza"

‘Genova città dei festival’ trova le risorse economiche necessarie in un anno difficile

Dopo alcuni mesi di lavoro il Comune è riuscito a trovare le risorse per tutti i festival risultati idonei nell’ambito di ‘Genova città dei festival’ in un anno particolarmente difficile per il settore dello spettacolo dal vivo e che ha visto tutti gli operatori in grave difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria: “Siamo certi che lo sforzo messo in campo dall’amministrazione comunale insieme al supporto di Fondazione Carige, Iren e Coop, saranno d’aiuto per questi progetti che rappresentano un valore aggiunto nel panorama culturale genovese nel segno della ripartenza”: è quanto detto dall'assessora alle Politiche culturali Barbara Grosso.

Sono 36 i progetti che si sono aggiudicati il bando e il contributo economico da parte dell’amministrazione: un investimento di complessivi 389.644 euro di cui 158.000 arrivano da Iren e Coop e 70.000 da Fondazione Carige mentre i rimanenti fondi sono stati stanziati dal Comune.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium