/ Politica

Politica | 30 ottobre 2020, 19:12

Presentata la nuova Giunta a Palazzo Tursi: entrano gli assessori Rosso e Nicolò (FOTO e VIDEO)

Il sindaco Bucci sul rimpasto: "Soddisfatto del risultato, importante in questa difficile fase la creazione di un assessorato alla Salute dei cittadini"

Presentata la nuova Giunta a Palazzo Tursi: entrano gli assessori Rosso e Nicolò (FOTO e VIDEO)

Il sindaco Marco Bucci ha presentato questo pomeriggio a palazzo Tursi nel Salone di Rappresentanza i due nuovi assessori che faranno parte della Giunta comunale dopo le dimissioni di Francesca Fassio e di Stefano Balleari. 

Si tratta di Lorenza Rosso cui andranno le deleghe di Avvocatura e Affari legali, Famiglia e relativi diritti e di Massimo Nicolò che ricoprirà la carica di Assessore alla Salute dei cittadini, Informatica, Servizi civici, Anagrafe.  

Contestualmente a queste nomine il sindaco ha anche ridefinito in parte l’assegnazione delle deleghe agli assessori già presenti in Giunta, confermato gli incarichi ai consiglieri Stefano Anzalone e Antonio Gambino e conferito incarichi ai consiglieri comunali Mario Baroni, Stefano Costa e Fabio Ariotti.  

Nel dettaglio le deleghe degli assessori confermati: 

Paola Bordilli - assessora al Commercio, Artigianato, Tutela e Sviluppo Vallate, Grandi Eventi, Centro Storico 

Matteo Campora - assessore ai Trasporti, Mobilità Integrata, Ambiente, Rifiuti, Animali, Energia 

Simonetta Cenci - assessora all'Urbanistica e Progetti di Riqualificazione 

Laura Gaggero – assessora allo Sviluppo Economico Turistico e Marketing Territoriale 

Stefano Garassino - assessore allo Sviluppo economico e Patrimonio 

Barbara Grosso - assessora alle Politiche Culturali, Politiche dell'Istruzione, Politiche per i Giovani. 

Francesco Maresca - assessore allo Sviluppo Economico Portuale e Logistico 

Pietro Piciocchi - assessore al Bilancio, Lavori Pubblici, Manutenzioni, Verde Pubblico 

Giorgio Viale - assessore alla Sicurezza, Polizia Locale, Immigrazione, Personale e Pari opportunità e relativi diritti 

Il sindaco Bucci ha riservato per sé le seguenti funzioni: Organi Istituzionali, Comunicazione, Partecipazione dei Cittadini alle scelte dell'Amministrazione, Politiche e strategie di sviluppo delle Società Partecipate, Rapporti con Consiglio Comunale, Municipi e Città Metropolitana, Promozione ed Educazione allo Sport, Protezione Civile e Valorizzazione del Volontariato, Politiche Socio Sanitarie, Servizi Sociali e Distretti Socio Sanitari, Rapporti con gli enti di programmazione e gestione dei Servizi Sanitari 

Al consigliere comunale Mario Baroni è stato attribuito l’incarico di “Partecipazione dei cittadini alle scelte della Amministrazione anche ai fini dell’individuazione di strumenti per la valorizzazione dei rapporti dell’ente con soggetti esterni operanti nell’ambito sociale, e predisposizione di un programma di azioni in tema di politiche socio sanitarie, di Servizi sociali e Distretti socio sanitari, e rapporti con gli Enti di programmazione e gestione dei Servizi Sanitari”, nell’ambito delle funzioni relative alla “Partecipazione dei Cittadini alle scelte dell'Amministrazione”, “Politiche Socio Sanitarie”, “Servizi Sociali e Distretti Socio Sanitari”, “Rapporti con gli enti di programmazione e gestione dei Servizi Sanitari”. 

Il consigliere comunale Stefano Costa, avrà l’incarico di “Predisposizione di una proposta di riforma complessiva del decentramento amministrativo e relative modifiche allo Statuto e al Regolamento per il decentramento e la partecipazione del comune di Genova, e di un programma di azioni per il potenziamento dei rapporti dell’esecutivo con organi interni ed esterni ed enti nazionali ed internazionali”, nell’ambito delle funzioni relative ai “Rapporti con Consiglio Comunale, Municipi e Città Metropolitana”. 

Al consigliere comunale Fabio Ariotti è stato assegnato l’incarico di “Partecipazione dei cittadini alle scelte dell’Amministrazione in tema di edilizia residenziale pubblica”, nell’ambito delle funzioni relative alla “Partecipazione dei Cittadini alle scelte dell'Amministrazione” 

Il consigliere comunale Antonino Gambino ha avuto la conferma dell’incarico in materia di “Predisposizione piani per la valorizzazione ed implementazione delle sinergie tra strutture comunali, del volontariato ed enti esterni in materia di Protezione civile”, così come al consigliere comunale Stefano Anzalone è stato confermato l’incarico in materia di “Elaborazione di un programma per la realizzazione, secondo principi di efficienza, di rilevanti e specifiche manifestazioni di carattere cittadino”. 

MASSIMO NICOLÒ 

Nato a Genova il 24 febbraio 1970, è attualmente professore associato di malattie dell’apparato visivo presso l’Università di Genova. Svolge attività assistenziale presso la clinica oculistica Di.N.O.G.Mi. dell’Università di Genova dell’Ospedale Policlinico San Martino IRCCS dove è responsabile del Centro Retina Medica, Maculopatie e Uveiti. Dopo essersi laureato in Medicina e Chirurgia nel 1994 ha conseguito la specializzazione in Oculistica all’Università di Genova (2001) il dottorato di ricerca in Biologia e Patologia dell’invecchiamento (2006) e l’abilitazione scientifica nazionale a Professore Associato (2017); dal gennaio 2020 è coordinatore della Scuola di Ortottica e assistenza oftalmologica. È responsabile ligure del Dipartimento Sanità di Fratelli d’Italia, membro della Società Oftalmologica Italiana (SOI) e della Società Europea degli specialisti Retinologi – Euretina. Fa parte del direttivo della Società Italiana Retina (SIR) ed è socio fondatore e membro del direttivo della Società degli Oftalmologi Universitari (SOU). È autore di numerose pubblicazioni scientifiche, fondatore e ideatore del sito internet www.occhioallaretina.it. Nell’ambito della sua esperienza professionale all’estero è stato research fellow al New England Eye Center-Tufts University di Boston ed ha frequentato il laboratorio dell’Unità di Neurogenetica della Harvard University, il laboratorio di patologia oculare al Wilmer Eye Institute-Johns Hopkins University in Baltimora ed il centro the Vitreo-Retina-Macular Consultants di New York-Cornell University. 

LORENZA ROSSO 

Nata a Genova il 18 maggio 1962, è socio fondatore dello studio legale Rosso & Tirelli, ed è iscritta all’albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori. Dall’anno accademico 2003/2004 è stata docente in Diritto del lavoro all’Università degli Studi di Genova. Ha notevoli competenze ed esperienze nella difesa della parte civile nei processi penali. Impegnata nell’ambito dei servizi sociali, fornisce assistenza e consulenza a enti religiosi e onlus coadiuvandoli nella gestione di pratiche amministrative, successorie e nella difesa in caso di contenzioso. Ha seguito la creazione e lo sviluppo delle comunità alloggio nell’ambito del Comune di Genova e presso il Tribunale per i Minorenni oltre all’inserimento e all’affidamento dei minori stessi. A Genova a costituito l’associazione onlus “Casa Howl”, di cui è attualmente vice presidente, per la cura delle dipendenze in soggetti borderline. È membro dei consigli di amministrazione della Fondazione Sorriso Francescano, dell’Istituto Diocesano per il sostentamento del clero della Diocesi di Chiavari. È anche membro di AIDDA, Associazione imprenditrici, donne e dirigenti d’azienda. Ha contatti con l’Istituto del Commercio con l’Estero (I.C.E.) per studi diretti allo sviluppo di attività commerciali per conto di imprenditori italiani che volevano investire all’estero. È membro del consiglio di amministrazione di Stazioni Marittime S.p.A. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium