/ Attualità

Attualità | 05 novembre 2020, 14:22

Al via il Silver Economy Forum: "Silver care, se non ora quando 'Il tempo della prevenzione'" (VIDEO)

La terza edizione dedicato al Forum dell'economia Silver interamente online fino al 7 novembre con 50 autorevoli relatori nazionali e internazionali e 9 sessioni tematiche

Al via il Silver Economy Forum: "Silver care, se non ora quando 'Il tempo della prevenzione'" (VIDEO)

Ha preso il via questa mattina e durerà fino al 7 novembre il Silver Economy Forum, l’evento nazionale che affronta i temi legati all’ageing society, organizzata da Ameri Communications. Il Forum, giunto alla 3° edizione, si svolgerà interamente online attraverso la piattaforma Cisco Webex. Il programma prevede 50 autorevoli relatori nazionali e internazionali e 9 sessioni tematiche. Dopo i saluti del sindaco di Genova Marco Bucci e dell’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Andrea Benveduti interverrà la sottosegretaria alla Salute, onorevole Sandra Zampa.

Il tema di quest’anno è la prevenzione: il Covid-19 ha evidenziato la necessità di sviluppare la prevenzione per la tutela e la salute della popolazione in particolare dei silver. Verranno trattati i temi legati alla ricerca e lo sviluppo in ambito sanitario, alle nuove tecnologie compreso lo sviluppo dell’intelligenza artificiale, all’uso dell’e-health e alla telemedicina, allo sviluppo di startup, ai servizi e all’ecosistema economico del settore. Il Silver Economy Forum è recentemente entrato a far parte dell’Ufficio regionale dell’OMS (Organizzazione Mondiale Sanità) per l’Europa.

Tra le novità della 3° edizione del Silver Economy Forum, la presenza di importanti network internazionali che operano nell’ambito dell’ageing population (Francia, Belgio, Gran Bretagna e  Stati Uniti) che si confronteranno sulla situazione attuale della ricerca e dell’innovazione nell’ambito della silver economy e della silver care.

Spazio anche a tendenze e consumi con la presentazione della nuova ricerca dell’Osservatorio Silver Trends, ideato da Ameri Communications e Lattanzio Monitoring & Evaluation, che ha lo scopo di intercettare i gusti, le tendenze e le esigenze del nuovo pubblico over 65. In questa edizione sarà presentato lo studio sull’utilizzo, dall’inizio della pandemia, lockdown compreso, sino a oggi, dei dispositivi digitali, dell’e-health e dell’e-commerce. 

L’invecchiamento della popolazione crea nuove esigenze a livello territoriale e nazionale. Il Silver Economy Forum ha aperto il confronto sullo sviluppo economico nel settore e si impegna annualmente nel divulgare e promuovere i cambiamenti in atto in Liguria e in Italia, le esigenze legate alla popolazione silver e i possibili modelli di risposta e di intervento attuali e futuri, in un settore che sta evolvendo in maniera esponenziale e che offre ottime opportunità di lavoro per i giovani. 

“La silver economy, con tutte le attività ad essa collegate, costituisce, per Genova, uno degli asset di sviluppo. Per le peculiarità climatiche e ambientali, per i servizi che offre la nostra città rappresenta una reale opportunità di sviluppo economico su cui l’amministrazione comunale intende continuare a puntare. Ed è giunto il momento di condividere i progetti dei singoli ambiti di competenza in un cluster genovese e ligure ‘Silver Economy District’, con l’obiettivo di sviluppare le condizioni economiche di crescita del territorio. Creare così un vero e proprio incubatore di innovazione grazie all’integrazione tra Università, centri di ricerca, imprese tecnologiche, sistemi sanitari e assistenziali e ricerca medica così da rendere la Silver Economy di più ampia e forte riconoscibilità a livello nazionale ed internazionale. Nonostante il periodo critico e la fase di emergenza che ci troviamo ad affrontare pensiamo alla Genova di domani, a quando anche il Covid sarà il passato e potremmo tornare alla vita di sempre” afferma il sindaco di Genova Marco Bucci.

“Con quanto sta accadendo nel mondo a causa del Covid-19 non potevamo non occuparci in questa 3° edizione della Silver Care, intesa come attenzione al benessere dei cittadini tutti ma in particolar modo verso i senior. C’è bisogno di fare un passo in avanti: occorre creare un sistema multidisciplinare a sostegno della prevenzione a disposizione sempre non solo nelle urgenze” ha commentato Daniela Boccadoro Ameri, direttrice del Silver Economy Forum e presidente di Ameri Communications. 

“Stiamo lavorando insieme al Sindaco Bucci e alla Regione Liguria per rendere il capoluogo di Genova un centro di eccellenza nazionale e internazionale per la ricerca e l’innovazione sull’ageing society, valorizzando le grandi competenze delle diverse realtà del territorio Genovese e ligure. Il progetto prenderà forma nei prossimi mesi con la programmazione di incontri e piani condivisi nei differenti ambiti: valorizzazione patrimonio immobiliare - residenze diffuse - accessibilità - cultura e turismo a favore dello sviluppo di opportunità di lavoro per le fasce più giovani”, conclude Ameri.

Genova e la Liguria rappresentano i territori con il più alto indice di invecchiamento in Italia e in Europa. La Liguria è la regione più longeva d’Italia con il 28,5% degli anziani. A Genova gli over 65 sono poco più di 242 mila (il 28,4% del totale). Oggi la Silver Economy in Italia vale 200 miliardi, quasi un quinto dell’intero ammontare dei consumi delle famiglie. E nel 2030 la quota varrà circa il 25% del totale e nel 2050 il 30%.

Il forum è fruibile interamente online grazie a Liguria Digitale, partner tecnologico della manifestazione. Per registrarsi gratuitamente all’evento e consultare il programma completo: www.silvereconomyforum.it

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium