/ Politica

Politica | 28 novembre 2020, 09:40

Il Pci genovese: "A quale prezzo il prolungamento della metropolitana?"

"Il progetto presentato non è curato di nessun dettaglio specifico sul rapporto costi-benefici"

Il Pci genovese: "A quale prezzo il prolungamento della metropolitana?"

"La Giunta Comunale ha dimostrato ancora una volta di non avere a cuore il territorio, specialmente se si tratta della Valpolcevera.
Esprimiamo forti dubbi, come gran parte dei cittadini, sul “prolungamento” della Metropolitana", si legge in una nota stampa firmata dalla federazione genovese del Partito Comunista.

"Il progetto presentato non è curato di nessun dettaglio specifico sul rapporto costi-benefici. A partire dagli espropri e gli abbattimenti di palazzine, per far letteralmente nascere una linea metropolitana sotto le finestre di altri, nulla a che vedere con la tanto millantata “lotta al degrado” e alla “ghettizzazione”, anzi ci pare di più il contrario. L’inquinamento e il traffico continuano a opprimere la città, questa “espansione” ridicola e insensata della linea della metropolitana non cambierà la situazione. I nostri timori sono concentrati anche sui concetti di “Riqualificazione Urbana” e Valorizzazione Immobiliare, non vorremmo che si ricaschi nel brutto vizio della privatizzazione di aree pubbliche. E non accettiamo questa abitudine troppo ricorrente".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium