/ Attualità

Attualità | 23 marzo 2021, 15:10

Voltri, prosegue l'opera di abbellimento di Villa Duchessa di Galliera (FOTO)

Sono partiti i lavori nell’area del Belvedere grazie all’intervento dell’Aps sistema paesaggio, di Aster e dall’Asd Treeclimbing Italia; nella zona agricola va invece avanti il progetto a cura del Rotary Club di Genova

Voltri, prosegue l'opera di abbellimento di Villa Duchessa di Galliera (FOTO)

Villa Duchessa di Galliera a Voltri aggiungerà a breve un altro tassello al suo importante processo di miglioramento e di ritorno all’antico splendore e agli antichi fasti. Sono infatti partiti nelle scorse ore gli interventi di riqualificazione di una delle zone più suggestive del Parco Storico della villa: l’area del Belvedere, una scenografia romantica ideata da Giuseppe Rovelli per la Duchessa di Galliera, con cascate, grotte, il Castello del Belvedere e la Coffee House.

I lavori presso il Belvedere riguarderanno la riqualificazione dei corsi d’acqua, delle ringhiere in ferro battuto e la ricollocazione degli arredi marmorei originali dedicati a Cristoforo Colombo, alla famiglia Giustiniani e ad Anna Schiaffino. Saranno recuperati i coni ottici originari grazie alla potatura e agli interventi sulle alberature, che valorizzeranno gli alberi monumentali e le visuali, grazie all’intervento dell’Aps Sistema Paesaggio, di Aster e dall’A.S.D. Treeclimbing Italia, che sponsorizzerà gli interventi su alcune alberature, inserendoli in specifici corsi professionalizzanti come casi di studio di recupero paesaggistico.

Gli Amici della Villa Duchessa di Galliera, invece, finanzieranno il recupero degli arredi marmorei: il tutto sotto la supervisione del Comune di Genova e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Liguria.

L’area era già stata interessata da un precedente intervento eseguito dall’Aps Sistema Paesaggio e dai volontari della villa con la ricostruzione della collezione di azalee andata perduta nei primi decenni del Novecento.

L’investimento degli interventi di riqualificazione sarà suddiviso tra quelli della manutenzione straordinaria del parco a cura di Aster e dell’Ati Villa Galliera. Grazie ai finanziamenti e i progetti dell’Aps Sistema Paesaggio e degli Amici della Villa Duchessa di Galliera, infatti, si potranno realizzare interventi per circa venticinquemila euro. Questi si sommano ai lavori che già l’Ati Villa Galliera ha eseguito nel corso dell’ultimo anno, per un valore di circa ottantamila euro.

Stanno invece terminando i lavori nell’area agricola storica del parco. Grande importanza, infatti, riveste la collaborazione con il Rotary Club di Genova per il progetto ‘Edutainment contro le povertà educative. Ambiente ed educazione nel Parco della Duchessa’, che ha scelto il Parco per la realizzazione degli Orti Medievali nell’area coltiva ai piedi delle mura trecentesche di Voltri, inglobate nel parco nel 1880 come rovine romantiche. I volontari stanno operando per aprire una vera e propria grande aula didattica all’aperto, realizzata con varietà antiche di alberi da frutto ed erbe officinali utilizzate nel Medioevo. Un’immersione nel passato per tutti i più piccoli che decideranno di svolgere all’interno del percorso laboratori didattici organizzati dalle associazioni Amici della Villa Duchessa di Galliera e Aps Sistema Paesaggio, grazie alla sovvenzione del Rotary Club di Genova.

In una sinergia tra Comune di Genova, Municipio Ponente, Aster e Ati Villa Galliera, sono stati eseguiti importanti lavori nel Giardino all’Italiana (oggi, in tempo di Covid, riservato alle classi dell’Istituto Comprensivo Voltri 1 come grande aula all’aperto), presso le Terrazze, il Bosco Mediterraneo, la grande area agricola nel cuore del parco e l’apertura della Fattoria Borromeo presso i recinti delle caprette e dei daini, curata dall’Aps Anima Mundi.

L’area del Belvedere, interessata dai lavori per circa un mese, sarà interdetta al pubblico sino al 20 aprile. Si spera, a seconda delle condizioni dettate dalla gestione della pandemia, di riaprire alle visite guidate per festeggiare i 210 anni dalla nascita della Duchessa di Galliera. Per questo anniversario sono previsti la pubblicazione di un volume monografico sulla storia del parco, eventi, aperture straordinarie, visite trekking e visite alla fattoria nel totale rispetto delle normative anti Covid.

Alberto Bruzzone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium