/ Cronaca

Cronaca | 14 aprile 2021, 13:39

Dopo due anni torna a funzionare l'ascensore di Villa Scassi a Sampierdarena (VIDEO)

Riaperto quest'oggi, con non poche difficoltà, l'ascensore di Villa Scassi che collega Sampierdarena bassa con le parti alte del quartiere e il suo ospedale

Dopo due anni torna a funzionare l'ascensore di Villa Scassi a Sampierdarena (VIDEO)

Sampierdarena ha nuovamente il suo ascensore funzionante, un collegamento importante tra la parte bassa del quartiere e l'ospedale di Villa Scassi. I lavori sulla struttura progettata nel 2016 subirono uno stop due anni fa, senza più ripartire. Questa mattina però, dopo un'ora di fermo per problemi tecnici, l'ascensore è finalmente tornato a funzionare.

Sul posto per controllare che l'ascensore funzionasse correttamente, il consigliere municipale Andrea Ferrari: sfortuna ha voluto che proprio in quel momento la struttura fosse ferma per il sopracitato guasto. Poco dopo è arrivato anche il presidente del Municipio Michele Colnaghi per effettuare un sopralluogo. 

L'ascensore di Villa Scassi è un piccolo gioiello di tecnologia, probabilmente unico nell'ambito del trasporto pubblico italiano. La cabina percorre 26 metri passando attraverso il tunnel pedonale, collegando via Cantore con Corso Onofrio Scassi, senza mai doversi staccare dalla fune; un meccanismo di trasporto all'avanguardia, ma purtroppo fragile, basti pensare che dalla sua prima inaugurazione la struttura non ha mai funzionato a dovere.  

Realizzato da Maspero, l'ascensore era costato la bellezza di 4.3 milioni, ma nel tempo è stato soggetto a una serie di guasti, l'ultimo dei quali risale al gennaio 2019. 

La lunga odissea di questa opera raggiunse il suo culmine proprio nel 2019, quando la cabina si bloccò durante il tratto in salita, tornando poi indietro con un grosso scrollone. Poi un problema al sistema di allarme determinò lo stop definitivo fino alla giornata odierna, quando l'ascensore sembra essere “miracolosamente” ripartito.

Chiara Manganaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium