/ Cronaca

Cronaca | 31 maggio 2021, 14:15

Dal centro di Genova a Boccadasse in bicicletta

Decine di bici approderanno nel Borgo, location scelta come tappa intermedia di una pedalata all’insegna dell’Ambiente. Genovaciclabile celebra la Giornata Mondiale della bicicletta con un giorno di anticipo

Dal centro di Genova a Boccadasse in bicicletta

Mercoledì 2 giugno ‘Genovaciclabile’, gruppo nato dal desiderio dei cittadini di promuovere una mobilità alternativa al fine di rendere più vivibile la città, sia per i cittadini che per i turisti, organizza una pedalata, partendo dal cuore di Genova, passando dal Municipio Medio Levante, sino alla splendida Boccadasse e ritorno. 

“L’aumento del traffico veicolare ‘morbido’ - spiegano i membri di Genovaciclabile, come definito dall’amministrazione, sarà inevitabile nei prossimi mesi: è compito delle autorità gestire la situazione al fine di garantire l’incolumità di tutti gli utenti della strada”. 

Nascono, così, pedalate a supporto di questo cambiamento. Il 3 giugno è la Giornata Mondiale della Bicicletta’. Nel 2018 è passata con il voto favorevole di tutti i 193 membri delle Nazioni Unite la risoluzione che prevede di istituire, per il 3 giugno, la Giornata Mondiale della Bicicletta.  

L’Assemblea Generale ha voluto riconoscere “l’unicità, la longevità e versatilità della bicicletta - in uso da due secoli - in quanto rappresenta un mezzo di trasporto semplice, economico, affidabile e sostenibile, che promuove la preservazione ambientale e la salute”. 

L’Onu ha anche riconosciuto che “la bicicletta stimola la creatività e l’impegno sociale e offre al suo utilizzatore una coscienza immediata dell’ambiente locale” e ancora che “la bicicletta può essere uno strumento per lo sviluppo e un mezzo non solo di trasporto ma anche di accesso all’educazione, alla salute e allo sport. La bicicletta ha un impatto positivo sul clima. Si incoraggiano, quindi, gli Stati membri a dedicare particolare attenzione alla bicicletta nei propri piani di sviluppo e a includerla nelle politiche di sviluppo internazionale, regionale, nazionale e locale”. 

Genovaciclabile anticipa di un giorno la ‘Giornata Mondiale della Bicicletta’, mercoledì 2, anche Festa della Repubblica Italiana, anche per favorire un maggior afflusso di partecipanti. “Insieme ad altre 60 città italiane - si legge sull’invito alla manifestazione - vogliamo festeggiare questo mezzo altamente democratico, semplice, geniale e sostenibile, tutti insieme”. 

Oltre GenovaCiclabile, sono promotori dell’evento anche altri gruppi sensibili al tema: Cicloriparo Genova; Critical Mass Genova; tRiciclo Bimbi a basso impatto; Circolo Amici della Bicicletta Genova - FIAB; Greenpeace Gruppo Locale Genova; Cittadini Sostenibili; Bikeitalia

Il numero massimo di partecipanti è 200. Il percorso: piazza della Meridiana, piazza de Ferrari, Boccadasse, Porto Antico , tutto sulle ciclabili cittadine. C’è ancora tempo per iscriversi: “Sarà una pedalata semplice tutta su percorso ciclabile. Andremo da piazza della Meridiana a Boccadasse e ritorno al Porto Antico. Iscrivetevi al form: https://docs.google.com/.../1FAIpQLSdZuq.../viewform. Dopo l’iscrizione, si ricevono tutti gli aggiornamenti: https://fb.me/e/3GzaAmm9O”. Appuntamento nel primo pomeriggio, alle 15,30, in piazza della Meridiana. 

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium