/ Sanità

Sanità | 06 giugno 2021, 12:14

18enne vaccinata Astrazeneca il 25 maggio ricoverata al San Martino in neurochirurgia

La giovane si è presentata ieri in pronto soccorso con deficit motori e una tac ha rivelato una trombosi seno cavernoso

18enne vaccinata Astrazeneca il 25 maggio ricoverata al San Martino in neurochirurgia

Alisa e Regione Liguria segnalano il caso di una paziente di 18 anni con diagnosi di trombosi seno cavernoso, in attesa di valutazione per intervento chirurgico all’ospedale Policlinico San Martino.

La giovane è stata vaccinata volontariamente il 25 maggio 2021 nella Asl di residenza con vaccino AstraZeneca dopo anamnesi vaccinale negativa.
Il 3 giugno si è recata in pronto soccorso con la seguente sintomatologia: cefalea e fotofobia. È stata sottoposta ad esami: tac cerebrale ed esame neurologico entrambi negativi. Viene dimessa con raccomandazione di ripetere gli esami ematici dopo 15 giorni.

Il 5 giugno ritorna in pronto soccorso con deficit motori ad un emilato.
Sottoposta a Tac cerebrale con esito emorragico, è stata immediatamente trasferita alla Neurochirurgia del San Martino.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium