/ Attualità

Attualità | 23 giugno 2021, 20:01

Ex Ilva, Vezzani (Federmanager Liguria) sulla sentenza del Consiglio di Stato: "Governo attui subito programmi decisi e condivisi"

"Questa sentenza elimina ogni alibi: è giunta l'ora di agire per dare un futuro alla siderurgia italiana"

Ex Ilva, Vezzani (Federmanager Liguria) sulla sentenza del Consiglio di Stato: "Governo attui subito programmi decisi e condivisi"

«Questa sentenza elimina ogni alibi: è giunta l'ora di agire per dare un futuro alla siderurgia italiana, tra l’altro in un momento di boom della domanda. Occorre che il governo attui i programmi decisi e condivisi ed eserciti i suoi poteri di azionista: così facendo si darà un futuro anche a Cornigliano e Novi Ligure. Facciamo appello a Confindustria, ai sindacati, ai partiti politici, al Comune e alla Regione per un’azione forte e unita in difesa del lavoro e delle nostre imprese siderurgiche. Se non ora, quando?»: a dichiararlo è Marco Vezzani, presidente Federmanager/Asdai Liguria e vicesegretario generale della Cec-European Managers in merito alla sentenza di oggi del Consiglio di Stato che ha annullato l’ordinanza con la quale il sindaco di Taranto aveva imposto la chiusura di sei reparti dell’area a caldo perché inquinanti.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium