/ Politica

Politica | 19 luglio 2021, 14:00

Parchi, il vicepresidente regionale Piana risponde al Pd: "Polemiche sterili, settore semmai potenziato"

La nota del vicepresidente regionale

Alessandro Piana

Alessandro Piana

“Siamo alle solite. La minoranza parla di colpi di teatro, ma fa invece teatro con sterili polemiche. Intendiamo aumentare le risorse per i Parchi, anche quelle di personale, non depotenziarli. La nomina del direttore è un atto di autonomia e se un consiglio di amministrazione sceglie unanimemente e liberamente un dirigente con competenze e dedizione come Federico Marenco, la Giunta regionale non può che essere lieta di metterlo a disposizione.

Ricordo che anche le politiche, la pianificazione e la programmazione dei Parchi sono atti di autonomia e che la Regione si limita a costruire la migliore governance per consentire ai Parchi di applicare concretamente i valori costituzionali della tutela ambientale e della promozione delle bellezze naturali. Altrimenti autonomia sarebbe una parola vuota”.

Risponde così il vicepresidente di Regione Liguria con delega ai Parchi Alessandro Piana alle critiche avanzate dal Pd e alle dichiarazioni di Legambiente sui Parchi.

“Abbiamo appena fatto partire gli organi di cinque Enti Parco su sei –continua il vice presidente Piana- con i nuovi presidenti e i Consigli. Dopo la costituzione degli organi del Parco dell’Aveto passeremo ad altre aree protette: penso al Parco di Portovenere, di Piana Crixia, di Bric Tana, territori che meritano maggiore attenzione. E poi penso alle aree marine protette che devono essere legate a quelle terrestri per valorizzare al massimo la biodiversità e le economie circolari”.

“Alla fine della razionalizzazione –conclude Piana - farò un libro bianco comparando quanto trovato con tutte le risorse che la Giunta Toti, primo e secondo mandato, ha messo a disposizione dei territori e delle comunità potenziando gli uffici degli Enti Parco e conferendo a ciascun Ente una dote finanziaria utile per innescare un effetto moltiplicatore di risorse in armonia con la programmazione europea, quella regionale e il Piano nazionale di ripresa e resilienza”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium