/ Politica

Politica | 05 agosto 2021, 14:03

Finanziamento per 'Genova Jeans', l'opposizione chiede la convocazione urgente di un consiglio comunale

"Il budget è sostanzialmente triplicato rispetto alla previsione di 550.000 Euro indicato nella Delibera di Giunta Comunale n.301/2020 del 24.12.2020", dichiarano i gruppi di minoranza

Finanziamento per 'Genova Jeans', l'opposizione chiede la convocazione urgente di un consiglio comunale

 

I gruppi di opposizione a Tursi chiedono la convocazione urgente di un consiglio comunale per discutere del finanziamento alla manifestazione 'Genova Jeans'.

"L’esame degli atti della Giunta Comunale e della Giunta Regionale - spiega la minoranza - ha fatto emergere che la manifestazione Genova Jeans in programma dal 2 al 6 settembre prossimi costerà complessivamente 1.398.897,32 Euro.

Il budget è sostanzialmente triplicato rispetto alla previsione di 550.000 Euro indicato nella Delibera di Giunta Comunale n.301/2020 del 24.12.2020. È del tutto singolare, inoltre, che a fronte di un’esplosione dei costi, l’apporto di risorse pubbliche sia passato da 200.000 Euro agli attuali 1.130.000 Euro.

L’analisi del budget rivela costi esorbitanti che appaiono fuori mercato anche in relazione alla durata della manifestazione, quali ad esempio:

-       Euro 119.645,40 per Website & Digital Platform;

-       Euro 33.271,41 per la cena Gala Dinner;

-       Euro 67.072,65 per spese di viaggio e pernottamento;

-       Euro 179.340,00 per l’agenzia di comunicazione Eco-Age.

A fronte di un’imponente erogazione di denaro pubblico, titolare del marchio della manifestazione risulta il neo costituito ente privato del terzo settore Comitato Promotore Genova Jeans, tra i cui soci compaiono soggetti che saranno fornitori della manifestazione, con evidente conflitto di interesse e violazione del divieto di scopo di lucro.

I Gruppi di minoranza hanno in questi giorni presentato diverse richieste di interrogazione alla Giunta, e di accesso agli atti per acquisire la documentazione che non risulta allegata alla delibera.

Non avendo ricevuto risposte, e nell’impossibilità di far sentire la nostra voce a Palazzo Tursi visto che il prossimo Consiglio Comunale è convocato per il 7 settembre quando la manifestazione sarà conclusa, i consiglieri comunali di Partito Democratico, Lista Crivello, Movimento 5 Stelle, Chiamami Genova e Gruppo Misto hanno chiesto ai sensi dell’art. 30 dello Statuto la convocazione del Consiglio Comunale entro 20 giorni al fine di discutere della questione, depositando il documento allegato.

Consideriamo grave, particolarmente nel presente contesto economico e sociale, che il Comune possa impiegare ingenti risorse pubbliche al di fuori di una rigorosa valutazione di congruità dei costi e di effettive ricadute sulla città.

Ancora più grave è che una decisione del genere sia stata presa nella più totale opacità, senza neppure sentire l’esigenza di motivare il quasi triplicamento dei costi.

Attenderemo le risposte della Giunta in Consiglio Comunale, ed esaminati i documenti che ci saranno forniti, porremo in essere ogni azione tesa a fare chiarezza sull’utilizzo dei denari di tutti i genovesi".

 

 

Files:
 1. confronto Budget (418 kB)
 5. Documento illustrativo Consiglio Monotematico (828 kB)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium