/ Attualità

Attualità | 04 settembre 2021, 15:30

Bake Off Italia 2021 parla genovese: ai nastri di partenza anche lo studente Marco Palma e l'italo-palestinese Lora Kayyal

I due ragazzi pronti a contendermi lo scettro di miglior aspirante pasticcere d'Italia

Lora Kayyal, e Marco Palma, protagonisti di Genova alla nona edizione di Bake Off Italia 8foto tratte dal sito realtime.it)

Lora Kayyal, e Marco Palma, protagonisti di Genova alla nona edizione di Bake Off Italia 8foto tratte dal sito realtime.it)

La nuova edizione di Bake Off Italia è scattata nella serata di venerdì 3 settembre, il programma culinario a base di dolci dove 20 concorrenti selezionati da tutta Italia si sfidano per diventare il miglior aspirante pasticcere della Penisola.

A giudicarli come sempre il "cattivo" Ernst Knam (il famoso Re del cioccolato), lo chef toscano Damiano Carrara e la "buona" Clelia D'Onofrio. Alla conduzione della trasmissione la confermata Benedetta Parodi.

Il programma quest'anno parla anche genovese, visto che ai nastri di partenza abbiamo trovato Marco Palma, ex atleta di canottaggio e studente di educazione motoria che ha dovuto interrompere a causa di un infortunio la sua carriera agonistica.

La 27enne Lora Kayyal è il secondo volto di Genova a Bake Off Italia 2021. Nata in Palestina e giunta in Italia otto anni fa vive proprio nel capoluogo ligure.

 

 

 

Riccardo Aprosio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium