/ Sanità

Sanità | 12 ottobre 2021, 11:10

Concorso Asl bloccato, le operatrici sanitarie in piazza a Genova (Foto e video)

La protesta è in corso e si è spostata verso la Regione

Concorso Asl bloccato, le operatrici sanitarie in piazza a Genova (Foto e video)

Continuano le proteste a Genova, questa volta tocca agli Operatori Socio Sanitari che si sono radunati questa mattina davanti alla Prefettura.

La causa della protesta è per il blocco del Concorso OSS valido per entrare con un contratto a tempo indeterminato nelle varie Asl liguri.

La protesta è in corso e si è spostata verso la Regione in piazza De Ferrari, e adesso le lavoratrici stanno andando in via Fieschi, dove si svolge il consiglio regionale.

La protesta nasce dal fatto che dopo la prova pratica, che hanno superato oltre mille aspiranti, un ricorso al Tar, nel frattempo arrivato al consiglio di Stato ha bloccato gli orali, e conseguentemente le assunzioni.

"Non sappiamo se dovremo rifare la prova pratica o passare direttamente all'orale", spiega Roberta Cosentino, una dei partecipanti al concorso.

"In prefettura - continua - ci hanno detto che nel caso in cui la situazione pandemica dovesse peggiorare e ci fosse bisogno di lavoratori socio sanitari, andrebbero a pescare da altre graduatorie diverse dalla nostra".

Da segnalare che verso le 12 sono stati ricevuti dalla regione 5 rappresentanti OSS, che sono state ricevute dal Dottor Quaglia il quale ha dichiarato che tra qualche giorno verrà fatto un nuovo concorso da Alisa.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium