/ Cronaca

Cronaca | 23 novembre 2021, 08:00

In Liguria sono 425 le donne che si sono rivolte ai centri antiviolenza quest'anno (VIDEO)

Caccioni (Centro Antiviolenza Mascherona): "Contatti aumentati del 17% rispetto al 2020"

In Liguria sono 425 le donne che si sono rivolte ai centri antiviolenza quest'anno (VIDEO)

Ha partecipato alla presentazione degli eventi per la Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne anche la responsabile del Centro Antiviolenza Mascherona Manuela Caccioni.  

“In Liguria - fa sapere Caccioni - in questo momento c’è un aumento dei contatti nei centri antiviolenza, dato che sono aumentati del 17%. Sono 425, infatti, le nuove donne che ci hanno contattato quest’anno (nel 2020 sono state 416). Sicuramente quello che emerge dai dati è un aumento della gravità della violenza: più denunce, più interventi in codice rosso e più inserimenti nelle nostre case rifugio. Purtroppo, questo fenomeno, in Italia, avviene quasi quotidianamente e quindi bisogna iniziare a fare prevenzione iniziando a lavorare con bambini e bambine affinché avvengano sempre meno violenze". 

"La Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, negli anni, ha contribuito a far aumentare, soprattutto durante la settimana del 25 novembre, il numero delle donne che si sono rivolte ai centri antiviolenza e quello delle chiamate al 1522" conclude. 

Christian Torri

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium