/ Sport

Sport | 25 novembre 2021, 19:20

Genova, la giunta azzera i canoni concessori per i gestori di impianti sportivi civici anche per il 2021

Genova, la giunta azzera i canoni concessori per i gestori di impianti sportivi civici anche per il 2021

Approvate dalla giunta, su proposta dell’assessore al Bilancio Pietro Piciocchi, le nuove misure di sostegno di associazioni, federazioni e società sportive che gestiscono impianti sportivi in concessione da parte del Comune. Anche per il 2021 è stata decisa l’esenzione dal pagamento dei canoni concessori. «Continuiamo a supportare le associazioni sportive che svolgono un irrinunciabile ruolo di socialità soprattutto verso i giovani che hanno molto risentito delle limitazioni dovute al Covid – spiega l’assessore Piciocchi – in questi mesi di emergenza pandemica, abbiamo assunto alcune misure concrete che hanno dato una boccata d’ossigeno ad alcune importanti attività, come quelle dei gestori degli impianti sportivi e del mondo dell’associazionismo, che vogliamo fortemente sostenere nella logica della sussidiarietà».

«Il mondo dello sport dilettantistico ha attraversato un periodo molto difficile a causa della pandemia – spiega il consigliere delegato ai Rapporti con Enti Sport Vittorio Ottonello – ora si sta vedendo la luce in fondo al tunnel con la ripartenza delle attività, seppur con delle limitazioni. L’esenzione dei canoni rappresenta un supporto fondamentale alla continuità delle attività di decine di gestori e società oltre che un segnale di forte attenzione verso chi lavora ogni giorno con passione del mondo sportivo dilettantistico».

«La proroga della misura di esenzione – spiega il consigliere delegato ai Grandi eventi sportivi – è un aiuto concreto a quelle società, gestori, federazioni, associazioni che hanno subito un duro contraccolpo nel 2020 a causa delle chiusure e che ora stanno cercando di rialzarsi, nonostante le limitazioni perdurino. La platea coinvolta riguarda poco meno di un centinaio di strutture nell’ambito cittadino dai campi di calcio al volley, basket piscine, palestre, ma anche bocciofile per un eterogeneo e variegato pubblico di ogni età che frequenta queste strutture, punti di aggregazione fondamentali per la nostra comunità. Ringrazio l’assessore al Bilancio Piciocchi per aver accolto la mia richiesta di replicare anche per il 2021 questo importante intervento».

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium