/ Municipio Medio Levante

Municipio Medio Levante | 10 dicembre 2021, 13:30

A Santa Lucia il mercatino domenicale per Casa Raphael

Le ‘Famiglie dell’Orto’ vogliono aiutare le suore abbandonate al loro destino e sfrattate dal convento in Albaro dove operano da oltre dieci anni offrendo carità e accoglienza

A Santa Lucia il mercatino domenicale per Casa Raphael

A Santa Lucia il mercatino per Casa Raphael. Si mobilitano le ‘Famiglie dell’Orto’, un gruppo di famiglie che cura un orto collettivo nel quartiere di Albaro in via Byron, nel Municipio VIII Medio Levante, offerto gratuitamente dalle suore di Casa Raphael che abitano il convento.

Domenica 12 dicembre, ecco il mercatino solidale. Sono Valentina, Paolo, Cristina, Umberto, Dora, Manuel, Matteo, Francesca, Giorgia, Nicola, Chiara e tanti altri, che chiedono ai genovesi un piccolo grande aiuto e soprattutto partecipazione. Come noto, le dodici suore di Casa Raphael sono sotto sfratto, eppure vogliono ancora continuare ad aiutare chi ha bisogno.

All’interno del convento ospitano famiglie indigenti, profughi, persone in difficoltà nel vero spirito caritatevole cristiano. “Nei mesi precedenti si è parlato molto di queste suore attraverso vari servizi (tra cui ‘Le Iene’) sui giornali e una petizione su change.org, che ha raccolto oltre 25.000 firme”.

“Nelle aree verdi annesse al monastero - si legge sulla petizione - sono via via nati diversi progetti sociali tra i quali la riqualificazione degli appezzamenti di terreno pertinenziali divenuti orti collettivi e didattici. Inoltre sono stati organizzati piccoli spettacoli teatrali in collaborazione con la Scuola Media Barrili. Se la cittadinanza non si fa sentire, molto probabilmente tutto ciò scomparirà a causa di un’ingiunzione di sfratto eseguita dalla proprietà del complesso: l’Ordine delle Suore Sacramentine di Milano, che pare abbia in progetto di realizzare al posto del monastero e della casa di riposo per anziani adiacente Villa Albaro, una grande Rsa con parcheggi al posto di una delle due fasce verdi e renderebbe inaccessibili gli orti ai cittadini, oltre a lasciare le suore e il loro progetto sociale senza una dimora”.

Le firme su //www.change.org/p/marco-bucci-salviamo-casa-raphael-e-gli-orti-collettivi-di-albaro indirizzate al sindaco Marco Bucci sono oggi 28.175: l’obiettivo è arrivare a 35.000. La vicenda delle suorine ha visto l’instancabile interessamento di Elena Putti (Partito Democratico), consigliera del Municipio VIII Medio Levante, che invita a visitare il mercatino: “Chi dona tanto al prossimo da tutta una vita, merita calore e sostegno, soprattutto a Natale”.

E se chi ha l’autorità per prendere posizione latita e si volta da un’altra parte, la popolazione incalza. “Pensiamo di farvi cosa gradita - annunciano le ‘Famiglie dell’Orto’ - segnalandovi che domenica 12 dicembre, per festeggiare Santa Lucia, abbiamo organizzato un evento molto lontano da quelli che sappiamo essere i festeggiamenti svedesi, ma sicuramente con uno spirito simile. Speriamo che il ricavato possa aiutare le suore e che serva a far conoscere una realtà così importante che vive di carità e che è improntata all’accoglienza. Ci piacerebbe che poteste aiutarci a far conoscere questa iniziativa a più persone possibili”.

Resta alta l’attenzione su Casa Raphael, dove le monache, come già ribadito da Suor Emmanuel, vanno comunque avanti, nonostante l’incertezza, con preghiera e speranza e il prezioso aiuto di tanti volontari che si sono stretti attorno a loro. Attualmente ospitano una famiglia di siriani, mamma, papà e tre bimbi, un signore anziano senza tetto con il suo cagnolino; un’altra donna in uguali condizioni e due quarantenni senzatetto. Domenica ecco per loro, dalle 10, il ‘Mercatino di Santa Lucia’, presso il portico della Chiesa delle Sacramentine, in via Giorgio Byron, di cui tutto il ricavato sarà devoluto a loro sostegno. In vendita: piccole antichità, dolci e acquarelli. Alle 11,30 c’è la Santa messa; alle 16 ecco ‘La notte di Santa Lucia’: lettura all’aperto con la maestra Stefania Agaccio, dedicata ai bambini dai quattro anni. Alle 17 ha luogo un piccolo concerto musicale a cura dell’associazione ‘Amici di Paganini’ (posti limitati). Info: 349 7182995.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium