/ Attualità

Attualità | 19 gennaio 2022, 11:14

Movida, il TAR conferma la chiusura all'una di notte

Durante l'udienza cautelare collegiale della settimana scorsa il TAR ha confermato la possibilità di rimanere aperti fino all'una di notte

Movida, il TAR conferma la chiusura all'una di notte

Locali della Movida aperti fino all'una di notte.

E' quanto ribadito dal Tar, il Tribunale Amministrativo Regionale, durante l'udienza cautelare collegiale della settimana scorsa.

Il provvedimento imposto dal Comune di Genova che, a fine novembre, limitava l'apertura di nove locali del centro storico imponendo la chiusura alle 11.30, era stato impugnato da alcuni gestori e, in un primo ricorso, era stato proprio il Tar a disporre l'apertura fino all'una di notte.

Il decreto resterà valido fino al 31 gennaio, dopodiché il provvedimento perderà efficacia e i locali colpiti dalla limitazione, seppur mitigata dalle decisioni del Tar, potranno tornare a gestire autonomamente gli orari di apertura al pubblico.

C'è un però.

Il Comune di Genova potrebbe decidere di adottare un provvedimento in via definitiva.

La scelta troverebbe favorevoli alcuni residenti del centro storico che da mesi lamentano il far west notturno di giovani e giovanissimi che, alterati dall'alcol, si lasciano andare urlando e battendo sulle saracinesche dei locali, già chiusi.

La proposta che potrebbe essere avanzata dal Comune ha già incassato un secco no da parte degli esercenti. L'ordinanza che l'assessore al Commercio Paola Bordilli avrebbe preparato, con la definitiva chiusura all'una, non è piaciuta ai titolari che hanno deciso aspettare i pronunciamenti e la fine dell'efficacia del provvedimento.

I locali colpiti dall'ordinanza sono:

Bar degli Asinelli e Gio.Si in via Canneto il Lungo, birreria Fitz in via delle Grazie, Atmosfera, Boss, La Vida e Rosso di Sera in via San Donato, Tequila in piazza Ferretto, Birreria Moretti in piazza San Bernardo.

Di questi, sei hanno presentato ricorso e beneficiano della sospensiva che permette loro di chiudere all'una.

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium