/ Politica

Politica | 17 maggio 2022, 16:19

Nuovo Galliera, Balleari (FDI): "L'opposizione non firma l'ordine del giorno sullo stato dell'arte"

Il capogruppo di Fratelli d’Italia era pronto a portare in aula uno degli argomenti più importanti circa la sanità genovese, ma l’opposizione non ha firmato l'ordine del giorno

Nuovo Galliera, Balleari (FDI): "L'opposizione non firma l'ordine del giorno sullo stato dell'arte"

“Credo che il tema della sanità sia un tema di interesse pubblico e la situazione del Nuovo Galliera vada affrontata in Aula visto che il progetto rischia di avere uno stallo anche a causa della vertenza sindacale e della proclamazione dello stato di agitazione del personale dipendente. – così dichiara Stefano Balleari capogruppo di FDI in Regione Liguria – Stiamo parlando di un punto di riferimento per la sanità cittadina, se non ligure, e mi sembrava corretto chiedere alla Giunta lo stato dell’arte. Alla minoranza probabilmente non interessa l’argomento altrimenti avrebbero firmato il mio ordine del giorno. Oppure ormai non firmano i miei ordini del giorno a prescindere”.

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2022 - GENOVA
Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium