/ Cronaca

Cronaca | 24 maggio 2022, 12:53

Frase sessista di un professore di Genova, il provveditore: "Da condannare, ma prematuro parlare di provvedimenti"

“L'insulto è sicuramente da condannare, ma è avvenuto in un contesto extra scolastico, ovvero sui social, e il contesto non è il liceo in cui Del Ponte insegna

Frase sessista di un professore di Genova, il provveditore: "Da condannare, ma prematuro parlare di provvedimenti"

La frase? Sicuramente inappropriata, ma sul concetto si può ragionare”. Così il provveditore Alessandro Clavarino in merito al commento sessista del professore del liceo classico D'Oria di Genova Andrea Del Ponte, che su Facebook, commentando una vicenda che ha visto protagonista una studentessa di un liceo di Roma, ha scritto: “Questa zoccoletta avrà quel che merita non appena troverà un superiore nella sua vita lavorativa”.

“L'insulto è sicuramente da condannare, - continua Clavarino - ma è avvenuto in un contesto extra scolastico, ovvero sui social, e il contesto non è il liceo in cui Del Ponte insegna. Per questo non trovo giusto mettere in mezzo il D'Oria, che non c'entra niente con tutta questa vicenda”.

Il provveditore ha discusso dell'episodio con la dirigente del liceo Mariaurelia Viotti, ma di provvedimenti, almeno per il momento non se ne parla. “Vedremo, per adesso faccio fatica a pensare che possa scattare un provvedimento, se non fossimo nel pieno della polemica mediatica si potrebbe ragionare sul contesto. Io stesso forse avrei detto a una mia studentessa che avrebbe potuto avere problemi lavorativi in futuro, comportandosi in quel modo. Certo, ripeto, l'insulto è sempre da condannare, però, fosse successo in un contesto scolastico, chiaramente la reazione da parte del provveditorato sarebbe stata chiara e immediata. Il mondo dei social è fluido, non tutti i comporti vengono sanzionati, pensiamo per esempio ai tanti commenti contro i professori”.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium