/ Politica

Politica | 21 novembre 2022, 18:41

A Casarza Ligure un evento no vax, invitato anche Muzio. Garibaldi (Pd): "Pericoloso che un'amministrazione pubblica patrocini un evento contro le vaccinazioni anti Covid"

"Spero che il consigliere regionale smentisca l’adesione: inaccettabile mettere in discussione tutte le battaglie che sono state messe in campo per la diffusione del vaccino per metter in sicurezza i più fragili"

Il capogruppo del Partito Democratico Luca Garibaldi

Il capogruppo del Partito Democratico Luca Garibaldi

Trovo pericoloso che un Comune e la sua amministrazione pubblica, in questo caso quella di Casarza Ligure, patrocinino un evento di associazioni novax per parlare delle reazioni avverse dei vaccini. E’ infatti assurdo che, ancora oggi, di fronte a chiare evidenze scientifiche, si possa continuare a mettere in dubbio la campagna di vaccinazione e la loro efficacia L’aspetto ancora più preoccupante, però, è che all’evento è annunciata - secondo quanto dichiarato dagli organizzatori - la possibile presenza del consigliere regionale Claudio Muzio, che mi auguro smentisca la sua adesione all’iniziativa. Forse il consigliere ha dimenticato tutte le battaglie che le istituzioni pubbliche, tra cui la Regione, hanno messo in campo per la diffusione del vaccino anti Covid, per mettere in sicurezza la popolazione più fragile e per contrastare il diffondersi della pandemia”, lo dichiara il capogruppo del Partito Democratico Luca Garibaldi, dopo l’annuncio della proiezione di un documentario e un dibattito sulle reazioni avverse dei vaccini patrocinato dal Comune di Casarza Ligure a cui potrebbe essere presente, secondo gli organizzatori, anche il consigliere regionale Claudio Muzio.

Mi pare che la destra voglia accarezzare il pelo ai no vax, come abbiamo visto con la misura del governo sul rientro dei medici che hanno rifiutato le vaccinazioni.  Legittimare chi continua a instillare dubbi e perplessità, alimentare paure e fake news, significa minare il rapporto di fiducia nella scienza e verso chi ha contrastato la pandemia – conclude Garibaldi - Non si può stare da tutte le parti e dare ragione a tutti, per qualche voto in più:  scienza e ciarlatani non possono stare sullo stesso piano”.

Comunicato Stampa


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium