/ Economia

Economia | 23 novembre 2022, 09:15

Urmet, la videocitofonia smart è vog: presentato a Torino il primo videocitofono con funzioni per non udenti e non vedenti

La nuova gamma è stata presentata venerdì 4 novembre al Lingotto di Torino alla presenza di 1600 installatori in sala e collegati in live streaming

Urmet, la videocitofonia smart è vog: presentato a Torino il primo videocitofono con funzioni per non udenti e non vedenti

La multinazionale torinese Urmet è da sempre un brand all'avanguardia nel campo della videocitofonia e dell'automazione degli edifici: con la serie VOG compie un ulteriore passo in avanti con una sempre maggiore integrazione sistemica, nuove funzioni di domotica integrata e comandi vocali e gestuali.

Progettati a Torino, i videocitofoni VOG cambiano il modo di interagire con il videocitofono e lo trasformano in un vero e proprio home-monitor per il controllo di sistemi domotici e dei servizi della casa: non solo ma i dispositivi sono utilizzabili anche da persone non udenti e non vedenti.

La nuova gamma VOG è innovativa, con interfacce utente semplici e che rendono l’utilizzo del prodotto intuitivo.

La gamma VOG (acronimo di Voice Or Gesture) si compone di 3 dispositivi per rispondere ad esigenze d’uso distinte: VOG 7, VOG 5W e VOG 5.

«I “plus” della gamma VOG sono davvero tanti e unici, in quanto sono dispositivi all'avanguardia sia come tecnologia sia come semplicità di utilizzo, oltre ad essere una soluzione videocitofonica versatile e innovativa – sottolinea Daniele Micheletti, product manager Urmet per la Videocitofonia -. Un vero e proprio salto in avanti nell'hi-tech che deve essere a disposizione di tutti, anche e soprattutto delle persone con disabilità, dei non udenti o non vedenti. La tecnologia deve essere accessibile anche alle persone più fragili, fornendo supporto, assistenza, tutela e protezione».

VOG 7 è il videocitofono che risponde ai comandi vocali o gestuali e consente di utilizzare, in modalità totalmente touchless, non solo le consuete funzioni di videocitofonia, ma anche le più avanzate attivazioni e funzioni smart presenti in casa.

L’interfaccia grafica può essere facilmente personalizzata per adattarsi anche a esigenze specifiche di utilizzo, impostandola su modalità standard, semplificata per persone anziane, oppure swipe per non vedenti.

VOG 5W invece è dotato di connessione Wi-Fi integrata che consente di inoltrare chiamate sullo smartphone senza aggiunta di ulteriori dispositivi, ed è compatibile anche con Amazon Alexa.

VOG 5 infine, permette di controllare le funzioni videocitofoniche tramite pressione sui tasti di comando ma anche tramite gesti che attivano il sensore dedicato.

Un'importante innovazione infine riguarda le funzioni di risposta e apriporta, utilizzabili anche da persone non vedenti poichè sui lati del monitor sono presenti tacche in rilievo che identificano la posizione dei pulsanti: nella versione IP tutte le funzioni vengono mostrate con specifiche icone sul display per persone non udenti.

La nuova gamma VOG è stata presentata venerdì 4 novembre nel corso di un evento presso la multisala Uci Cinema del Lingotto di Torino, alla presenza di 1600 installatori (tra sala e live streaming) e in collegamento con la multisala Uci Cinema di Marcianise (CE).

Mattatori della serata i comici Michele Cordaro e Pietro Sparacino, entrambi inviati del programma televisivo “Le Iene” e gli ex calciatori Bobo Vieri, Antonio Cassano, Lele Adani e Nicola Ventola della Bobo Tv che hanno intrattenuto e divertito il pubblico presente.

Un format di presentazione insolito e inaspettato che ha coinvolto il pubblico, informandolo e divertendolo, trasformando la serata in un vero e proprio spettacolo.

Comunicato stampa

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium