/ Sanità

Sanità | 24 novembre 2022, 12:19

Gaslini, sciopero del personale: “Servono assunzioni e stabilizzazioni” (Video)

I ricercatori dell’ospedale rappresentano la fetta più grande del personale precario

Gaslini, sciopero del personale: “Servono assunzioni e stabilizzazioni” (Video)

Oggi dalle 10 alle 17 i lavoratori dell’ospedale Gaslini hanno indetto uno sciopero per richiedere un concreto rilancio della struttura sanitaria.

Durante il presidio, organizzato dalla rappresentanza sindacale unitaria, si chiede un maggior investimento su:

  • assunzioni
  • stabilizzazioni
  • riduzione delle attività e dei carichi di lavoro
  • più sicurezza
  • Migliore qualità dei servizi appaltati

“C’è una carenza di organico con un’età media piuttosto alta - dice Daniela Basso, delegata FP Cgil Gaslini - Chiediamo stabilizzazioni perché, con la costruzione di un nuovo padiglione, andremo verso un ulteriore aumento dei carichi qui chiediamo di poter fase questo passo in avanti senza personale precario.

Abbiamo circa 30 persone che stanno lavorando come interinali e abbiamo i precari per eccellenza: i nostri ricercatori che rappresentano la fetta più grande del personale precario.

Chiediamo maggior sicurezza e soprattutto la tutela del diritto al tempo non lavorativo: è diventata purtroppo un’abitudine il ricorso al lavoro straordinario”.

“Non ci opponiamo al nuovo modello che si andrà a sviluppare - aggiunge Luca Zendrini, tecnico di radiologia e rappresentate dei lavoratori sulla sicurezza - Chiediamo solo che si tenga conto della sicurezza dei lavoratori e, dato il grande sviluppo che si andrà ad effettuare con il grande padiglione, si lavori all’ampliamento seguendo tutte le norme vigenti in modo tale che tutti i lavoratori non vadano a scontrarsi con problematiche legate alla sicurezza”.

Marco Garibaldi

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium