/ Politica

Politica | 01 dicembre 2022, 22:00

3 milioni di euro in pubblicità per la nuova diga di Genova, pronto il bando

Il capogruppo della Lista Sansa in Regione, Ferruccio Sansa punta il dito contro la cifra stanziata: "E' la madre di tutti gli appalti di propaganda"

3 milioni di euro in pubblicità per la nuova diga di Genova, pronto il bando

L'appalto per la nuova diga di Genova costerà 3 milioni di euro in pubblicità, per la precisione 2 milioni 986mila euro. Il bando è stato pubblicato oggi sul sito dell'Autorità di Sistema Portuale e scadrà il prossimo 19 dicembre.

La durata dell'appalto è di sette mesi dalla data di stipula del contratto, prorogabili fino al 30 luglio 2023, data in cui, salvo proroghe, le attività oggetto dell'appalto devono concludersi.

Nel dettaglio, si legge sul sito dell'Autorità Portuale, "la campagna di comunicazione sarà composta da un primo contenuto informativo di inquadramento a carattere istituzionale finalizzato a far conoscere al pubblico il master plan dell’Autorità: la politica di investimenti volti a creare nuove opportunità di sviluppo socio-economico in linea con i principi di sostenibilità ambientale, energetica e sociale. I successivi messaggi saranno focalizzati sugli specifici progetti in corso di attuazione che restituiranno all’Italia un sistema portuale competitivo per i prossimi 30 anni e alla città di Genova un waterfront riqualificato. Lo stile e i canali di comunicazione (Tv, digital, social media e stampa) dovranno essere scelti con l’obiettivo di diffondere le informazioni in modo facilmente accessibile, chiaro, divulgativo e immediatamente comprensibile da un pubblico ampio ed eterogeneo. I contenuti dei singoli messaggi pubblicitari dovranno essere sviluppati nel rispetto di quanto offerto nel Piano di dettaglio e opportunamente condivisi per approvazione dallo Staff Comunicazione e marketing".

A puntare il dito contro la cifra stanziata è stato il capogruppo della Lista Sansa in Regione Ferruccio Sansa, che ha pubblicato sulla propria pagina Facebook uno stralcio della determina con cui il presidente dell'Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini ha lanciato la gara per i servizi di comunicazione.

"È la madre di tutti gli appalti di propaganda: 3 milioni di euro in comunicazione. - scrive Sansa - La determina che lancia la gara è stata firmata ieri da Paolo Emilio Signorini, presidente del porto di Genova molto vicino a Toti e Bucci.

È un record. Nessun soggetto pubblico un Italia forse aveva mai speso tanto in comunicazione. Nella determina si parla di 800mila euro per una campagna di comunicazione, più altri 800mila per il rinnovo, più altri 800mila per 'servizi analoghi'. Totale 2,4 milioni. Più IVA fanno 2.986.000 euro da spendere in pochi mesi. Finiranno probabilmente a giornali, tv, società della comunicazione. Rischiano di stravolgere - e inquinare - il mondo della comunicazione della nostra regione. Sono soldi pubblici. Soldi nostri. La Lista Sansa si opporrà in tutti i modi perché questi soldi siano spesi in quella che rischia di essere la più colossale campagna di propaganda mai vista. State al nostro fianco. Facciamo sentire tutti la nostra voce".

Francesco Li Noce


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium