/ Politica

Politica | 05 dicembre 2022, 15:57

Festival delle Regioni e delle Province Autonome, Marco Scajola: "Occasione di ascolto e confronto" (Video)

"Chiediamo al Governo di rispettare la Costituzione e di dare alla Regioni le competenze previste"

Festival delle Regioni e delle Province Autonome, Marco Scajola: "Occasione di ascolto e confronto" (Video)

Tra i protagonisti del Festival delle Regioni e delle Province Autonome che si svolge oggi e domani in Lombardia, anche l’assessore regionale della Liguria Marco Scajola che nel pomeriggio di lunedì partecipa al tavolo tematico intitolato “Terra e Territorio. L’ambiente”.


Da anni siamo al lavoro ad una riorganizzazione delle competenze –  le sue parole – nel nostro Paese spesso non si sa chi fa cosa e questo comporta disservizi e inefficienze, anche in ambito urbanistico, che danneggiano i cittadini. Per questo chiediamo al Governo di rispettare la Costituzione e di dare alla Regioni le competenze previste. Questo Festival è un’occasione di ascolto e confronto che deve portare ad un risultato dove non ci siano né vincitori né vinti”.

Ambiente e tutela del territorio sono al centro delle politiche regionali.

Dal 2019 al 2021 la Liguria è stata certificata la Regione che ha consumato meno suolo in Italia, il nostro obiettivo è riqualificare quello che c’è, applicando in concreto il concetto di rigenerazione urbana”.

Matteo Fontana


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium