/ Attualità

Attualità | 01 febbraio 2023, 19:06

Sicurezza dei lavoratori, Autostrade per l'Italia: "Coi sindacati continua il confronto. Per noi è presupposto imprescindibile"

L'azienda ricorda l'accordo previsto per un ruolo attivo delle parti sociali nel monitoraggio del rispetto delle norme

Sicurezza dei lavoratori, Autostrade per l'Italia: "Coi sindacati continua il confronto. Per noi è presupposto imprescindibile"

"Autostrade per l’Italia esprime stupore in merito alle esternazioni odierne dei sindacati liguri, Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Sla Cisal, giunte nel corso di un confronto aperto, sviluppato sulla base di un modello partecipativo consolidato nell’ambito del nuovo corso aziendale. Interlocuzione che, a livello nazionale e territoriale, si sta dimostrando costruttiva e foriera di importanti risultati nel rispetto degli accordi e degli impegni assunti".

Risponde così la società concessionaria di buona parte della rete autostradale ligure e nazionale alla nota con cui i sindacati annunciavano una denuncia nei confronti dell'azienda all'Ispettorato del Lavoro (leggi QUI).

"La nota delle sigle sindacali liguri non considera l’importante impegno del Gruppo per la sicurezza delle persone, esplicitato tra l’altro dai protocolli sottoscritti di recente con le stesse parti sociali e Inail in materia di sicurezza sul lavoro -aggiungono - Inoltre, proprio in ambito ligure, è in via di definizione un ulteriore accordo che prevede un ruolo attivo delle parti sociali nel monitoraggio del rispetto delle norme, intesa che la società auspica possa arrivare a conclusione nelle prossime settimane. La sicurezza dei lavoratori è presupposto imprescindibile in ogni ambito della strategia di Aspi".

"Nello specifico - si legge nella nota - è utile ricordare che una quota consistente dell’intero piano di ammodernamento della rete è destinata al rafforzamento delle misure a tutela del lavoratore nello svolgimento della proprio funzione".

"La società ribadisce la piena disponibilità al dialogo, fiduciosa che si possa arrivare a un esito positivo del confronto per entrambe le parti, nelle sedi e nei tempi opportuni" chiosano dall'azienda.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium