/ Cronaca

Cronaca | 02 aprile 2024, 11:40

Lavagna, uomo minaccia il suicidio sparando un colpo di pistola in aria

A chiedere aiuto ai carabinieri lo stesso sessantaduenne, che ha poi puntato l’arma contro di sé. Aveva in tasca anche ventiquattro proiettili

foto d'archivio

foto d'archivio

Una telefonata al 112 dichiarando di volersi togliere la vita è partita nella serata di ieri, lunedì 1 aprile, da parte di un uomo di sessantadue anni domiciliato a Lavagna. La ricerca dell’autore della chiamata è stata portata avanti dalle Compagnie Carabinieri di Chiavari e Sestri Levante, che sono riusciti a rintracciare l’uomo sulla panchina di un parco pubblico, in evidente stato di alterazione psicofisica e armato di pistola. 

Alla vista dei militari il sessantaduenne si è portato l’arma da fuoco alla tempia minacciando di suicidarsi, e ha poi sparato un colpo in aria a scopo intimidatorio, urlando ai Carabinieri di non avvicinarsi. Richiesti rinforzi, il soggetto è stato circondato da pattuglie delle Compagnie Carabinieri di Sestri Levante e Chiavari che hanno messo in sicurezza l’area, mentre i Militari dell’Aliquota Operativa e Radiomobile di Sestri Levante gli si sono avvicinati e, conversando, lo hanno tranquillizzato e convinto a consegnare l’arma da fuoco.

Oltre alla pistola, rivelatasi una Beretta con matricola abrasa, all’esito della perquisizione personale sono stati rinvenuti anche ventiquattro proiettili calibro 6x35, sottoposti a sequestro.

L’uomo è stato arrestato e condotto, sotto scorta, presso il pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna per una visita psichiatrica.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium