/ Politica

Politica | 10 giugno 2024, 08:05

Europee 2024, a Genova il Pd è il primo partito. Crolla la Lega, superata da Forza Italia

Per quanto riguarda l'intera Liguria, Fratelli d’Italia si conferma come primo partito, con il 26,7%, mentre il Partito Democratico, in ascesa, si ferma al 26,29%, con uno scarto di appena tremila voti. Astensionismo da record

Europee 2024, a Genova il Pd è il primo partito. Crolla la Lega, superata da Forza Italia

Elezioni Europee del 2024, in Liguria Fratelli d’Italia si conferma come primo partito, con il 26,7%, mentre il Partito Democratico, in ascesa, si ferma al 26,29%, con uno scarto di appena tremila voti. Tutte le 1785 sezioni sono state scrutinate, quindi il risultato è definitivo, mentre lo spoglio per quanto riguarda le Elezioni Amministrative (che in Liguria interessano centoventicinque comuni) inizierà nel pomeriggio di oggi. 

Nella nostra regione la Lega arriva all’8,88%, quindi evita il sorpasso di Forza Italia, che si ferma all’8,43%. Perde voti il Movimento 5 Stelle (10,19%), vola anche qui, oltre che a livello nazionale, Alleanza Verdi Sinistra, che arriva al 7,68%. Sia Stati Uniti d’Europa che Azione non raggiungono la soglia di sbarramento al 4%, fermandosi rispettivamente al 3,74% e al 3,53%. 

Questo per quanto riguarda la Liguria, mentre a Genova il Partito Democratico torna a essere la prima forza politica, con il 31,09%. Nettamente staccato Fratelli d’Italia con il 21,56%, il Movimento 5 Stelle si piazza terzo con il 12%. Alleanza Verdi Sinistra va al 9,56%, Forza Italia al 6,54%. Malissimo la Lega, che crolla al 6,33%, Azione e Stati Uniti d’Europa rispettivamente al 4,43% e al 4,11%. 

livello nazionaleFratelli d’Italia cresce ancora e arriva al 28,9%, bene anche il Pd targato Schlein che è al 24,5. M5s crolla invece al 10,5%, tallonato da Forza Italia che va al 9,2% e supera una Lega (all’8,5%) che non monetizza apparentemente l’effetto Vannacci, con il generale che comunque viene eletto all’Eurocamera. Risultato lusinghiero per Avs (al 6,8%) che esulta e manda Ilaria Salis a Strasburgo. Fiato sospeso, invece, per Stati Uniti d’Europa che all’ultima proiezione - la quinta - balla sotto la soglia del 4%, (3,9%) così come Azione di Carlo Calenda quotata al 3,2%. 

Ma uno su tutti è il dato che balza agli occhi. Ed è il nuovo record storico dell'astensionismo: solo il 49,69% degli aventi diritto - meno di un italiano su due - si è recato alle urne (alle ultime Europee nel 2019 erano stati il 54,5%, in calo rispetto alla tornata del 2014 quando la percentuale era stata del 57,22%). Un dato, ma soprattutto un trend, che apre una riflessione sia nei partiti di maggioranza che di opposizione.

Redazione La Voce di Genova


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium