/ Attualità

Attualità | 11 giugno 2024, 09:39

Cartoleria Barisione, un gioiello del centro storico che vive da cinque generazioni

Il negozio che resiste al tempo: un punto di riferimento per i genovesi e non per quanto riguarda stampe e articoli di cancelleria di alta qualità

Cartoleria Barisione, un gioiello del centro storico che vive da cinque generazioni

La Cartoleria Barisione è un punto di riferimento per i genovesi dal 1878, quando fu aperta da Alessandro Barisione in Soziglia, nel cuore del centro storico del capoluogo ligure. 

La bottega, nella sua longevità, è testimone di cambiamenti sia interni che esterni. La titolare Renata Ferrera ci racconta: 

“Questa attività è stata fondata nel 1878 dal mio bisnonno Alessandro Barisione. È stata portata avanti da uno dei figli, Vittorio, a sua volta suo figlio, e alla fine siamo subentrate noi. Io a 20 anni ero già qui.” 

Questo senso di continuità è evidente nella dedizione con cui Renata e la sua famiglia gestiscono la cartoleria, cercando di mantenere intatta la tradizione pur adattandosi ai tempi moderni.

LA DINASTIA

La bottega è sempre stata della famiglia Barisione, giunta oggi alla quinta generazione. Infatti, da Alessandro passò al figlio Vittorio e da questi ai figli Adolfo e Anna. Oggi è Renata, figlia della signora Anna, che con la figlia Alessia porta avanti la tradizione familiare con lo stesso amore e la stessa professionalità del fondatore.

Alessia Ferlito, figlia di Renata, aggiunge: 

“In questi anni è sicuramente cambiato il modo di comprare perchè si è un po' persa l'abitudine all’acquisto in negozio. Ma noi continuiamo la nostra attività che, ci tengo a sottolinearlo visto alcune voci sulla nostra chiusura, non si ferma: la nostra attività continua a restare aperta.”

Oltre alla qualità dei prodotti, la cartoleria Barisione si distingue per il servizio di tipografia, offrendo stampe personalizzate per ogni occasione. Tanti sono gli oggetti di cancelleria e gli articoli da regalo che si possono trovare in negozio, ma il fiore all’occhiello sono i biglietti di partecipazione: nascite, comunioni, cresime, matrimoni, biglietti da visita.

“In questi giorni proponiamo la vendita promozionale al 50% di sconto su tutti gli articoli selezionati fino al 30 giugno. Lo facciamo per rinnovare la collezione perchè a metà giugno inizieranno ad arrivare i nuovi articoli, che non saranno scontati”, ci racconta Alessia, sottolineando l'impegno della famiglia nel mantenere viva una tradizione che è parte integrante della storia di Genova.

La cartoleria si distingue per la sua architettura e arredamento storici. La facciata esterna conserva le vetrine originali dell’Ottocento, offrendo ai passanti un affascinante scorcio del passato. L'interno, rifatto negli anni Cinquanta a seguito di un'alluvione, presenta arredi lignei che, pur moderni rispetto all'apertura originale, si integrano armoniosamente con l'ambientazione storica del negozio.

Questa attività è più di un semplice negozio: è un luogo dove la storia e la tradizione si intrecciano con l'innovazione e l'amore per il mestiere

Un vero e proprio baluardo della cultura e della memoria genovese.

Redazione La Voce di Genova

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium