/ Attualità

Attualità | 20 maggio 2019, 15:34

Al via i servizi di sfalcio nelle aree pubbliche

In tutto più di 1000 i chilometri di strade che verranno ripuliti dalle erbacce

Al via i servizi di sfalcio nelle aree pubbliche

Iniziata con oltre un mese di anticipo rispetto allo scorso anno l’attività di sfalcio su tutte le strade della città.

 

Sono ben 1.064 i chilometri lungo i quali si snoderà l’attività che riguarda le strade carrabili, i marciapiedi, le scalinate e le crêuze. La prima fase (ovvero il primo sfalcio di tutte le strade previste) terminerà il 31 luglio. Subito dopo è previsto l’avvio del secondo sfalcio.

 

Per gestire l’operazione, in Aster vengono utilizzate sia le competenze del Settore Verde, sia quelle del Settore Cartografia, riunite in un apposito gruppo di lavoro: tutta l’attività viene verrà infatti programmata e consuntivata con l’ausilio di supporti cartografici informatizzati.

 

L’attività si svilupperà in parallelo sui nove Municipi, sulla base di programmi definiti in base a priorità prestabilite. Poiché il rispetto di tali programmi è fondamentale per ultimare il lavoro nei tempi previsti, le segnalazioni provenienti dai vari Enti e dai cittadini, verranno valutate attentamente e daranno luogo a variazioni dei programmi, calibrati sulle esigenze manifestate dalla Civica amministrazione, soltanto se relative a situazioni di effettiva urgenza.

 

“Sei squadre lavoreranno in parallelo su tutta la città, in ogni Municipio, per evitare gli inconvenienti che si sono verificati lo scorso anno e che hanno creato qualche disagio alla cittadinanza – sostiene l’assessore alle manutenzioni del Comune di Genova –. In virtù dell’esperienza maturata abbiamo ritenuto di rafforzare la nostra azione anche attraverso una puntuale cartografia georeferenziata che monitorerà gli interventi. Ciò crediamo che genererà un forte miglioramento del servizio”

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium