/ Cronaca

Cronaca | 07 aprile 2019, 14:58

Piaggio Aero, Luca Maestripieri (Cisl Liguria): “Qualcuno non dice la verità, si faccia subito chiarezza”

Le dichiarazioni del Segretario Generale di Cisl Liguria in una nota

Piaggio Aero, Luca Maestripieri (Cisl Liguria): “Qualcuno non dice la verità, si faccia subito chiarezza”

“Ora basta, le parole stanno a zero. Su Piaggio Aero va fatta immediata e definitiva chiarezza. La vicepresidente della commissione bilancio della Camera, on. Buonpane del Movimento 5 Stelle, dice che i 250 milioni promessi dal governo ci sono. Ancora meglio: apprendiamo che la senatrice Roberta Pinotti, Ministra della Difesa del precedente Governo dice che i milioni disponibili per Piaggio sono addirittura 766. E a compendio, l’attuale Ministra della Difesa Elisabetta Trenta spiega che "la Piaggio è un'azienda strategica per il Paese".

"Benissimo. Mi chiedo, però, come mai a fronte di tutto questo il risultato sia che il commissario ha attivato la procedura per la cassa integrazione di oltre mille dipendenti”, spiega il segretario generale della Cisl Liguria Luca Maestripieri.

“Qui qualcuno non dice la verità. O non ci racconta che cosa davvero stia accadendo. Se è tutto vero, invece, non si perda più tempo e si dia corso alle promesse fatte ripetutamente ai lavoratori e alle loro famiglie. In ballo c'è non solo il loro futuro, ma quello di tutto il Paese che certo non può permettersi di perdere altri mille e passa posti, peraltro nel già penalizzato settore industriale”, continua Maestripieri in una nota. 

“Le istituzioni locali, a cominciare dalla Regione che sono certo sarà molto sensibile e disponibile a spendersi in tal senso  , chiedano chiarezza una volta per tutte. E il Governo faccia questa chiarezza definitivamente, senza indugiare oltre. La misura è colma e le tante parole, ripeto, ormai stanno a zero”, conclude il segretario generale della Cisl Liguria.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium