/ Politica

Politica | 30 ottobre 2019, 19:23

Santa Margherita Ligure, a un anno dalla mareggiata l'avvio dei lavori di ricostruzione del porto

Il sindaco Paolo Donadoni: "Traguardo che molti hanno definito miracoloso dopo la ricostruzione record della strada tra Portofino e Santa Margherita Ligure"

Santa Margherita Ligure, a un anno dalla mareggiata l'avvio dei lavori di ricostruzione del porto

A un anno dalla mareggiata l’amministrazione comunale ha consegnato all’Ati che si è aggiudicata i lavori, le aree di cantiere per la ricostruzione e la messa in sicurezza del porto cittadino. Un’opera pubblica da circa 15 milioni di euro da realizzare in due anni e in due tranche. Questa che parte oggi è la prima che prevede il rinforzo della diga e la ricostruzione del pennello terminale. 

"Un anno fa eravamo qui a contare i danni e oggi invece siamo pronti a partire con un progetto realizzato, approvato e finanziato - dichiarano il sindaco Paolo Donadoni e il vicesindaco con delega alla Protezione Civile Emanuele Cozzio - un altro traguardo che molti hanno definito miracoloso dopo la ricostruzione record della strada tra Portofino e Santa Margherita Ligure. Ancora una volta dal nostro territorio, dalla nostra Liguria l’esempio di un’Italia che funziona grazie al lavoro di squadra e all’aiuto degli uffici comunali e degli enti sovraordinati, in primis del Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e dell’Assessore Giampedrone".

È previsto che la prima tranche di lavori termini entro la stagione estiva.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium