/ Attualità

Attualità | 22 novembre 2019, 15:45

Nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne si riflette sul ruolo della corretta comunicazione

Il 25 novembre, nell’aula Magna del Palazzo di Giustizia, alle 14

Nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne si riflette sul ruolo della corretta comunicazione

Il linguaggio, le immagini, ogni forma di comunicazione che viene usata dai professionisti (avvocati, magistrati, giornalisti, assistenti sociali, agenti di polizia) che abbiano a che fare con donne, bambine e bambini che subiscono violenza hanno una grande responsabilità nella costruzione di una cultura nuova e più paritaria che contrasti la violenza contro le donne.

Comunicare correttamente gli atti di violenza significa rispettare la vittima e contribuire a diffondere una cultura del rispetto e della prevenzione e fortunatamente da anni ordini professionali e singole persone s’impegnano nella ricerca di parole che non violino nuovamente la donna che ha già subito violenza.

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne nell’aula Magna del Palazzo di Giustizia di Genova alle 14 avrà luogo un evento organizzato dal Centro di cultura formazione attività forensi e GenovaInnovativa, patrocinato dall’Ordine degli avvocati e dall’Ordine dei giornalisti, in collaborazione con Centro per non subire violenza, Centro Mascherona, Centro Pandora, White Dove, il Consolato della Repubblica Dominicana e con Fidapa che realizza un momento formativo e di riflessione sul ruolo fondamentale della corretta comunicazione, fondamentale per il contrasto ad ogni forma di violenza, anche quella verso la donna.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium