/ Eventi

Eventi | 09 dicembre 2019, 18:46

Entra nel vivo “Christmas4Kids”: grande affluenza a Rapallo per gli eventi natalizi

il sindaco Carlo Bagnasco: "Le novità sono ancora tantissime, su tutte il primo capodanno interamente dedicato ai bambini con Cristina D’Avena e i GemBoy"

Entra nel vivo “Christmas4Kids”: grande affluenza a Rapallo per gli eventi natalizi

Gli occhi di grandi e piccini puntati sulla facciata dell’Antico Castello sul Mare, che magicamente prende vita e si trasforma in uno “storyteller” raccontando le scorribande del pirata Dragut (che il 4 luglio 1547, con le sue galee, assaltò Rapallo) e la storia d’amore legata a quello storico episodio tra Bartolomeo Maggiocco e Giulia Giudice. E ancora, il fascino delle immagini a tema marino proiettate sulle facciate delle abitazioni in stile genovese, che catapultano in un’atmosfera di incanto, che rende ancora più suggestiva la magia del Natale. 

Tantissime persone hanno assistito, lo scorso sabato, all’inaugurazione del “Castello Parlante” e delle proiezioni natalizie: novità assoluta del Natale 2019 a Rapallo che rientra nel “ChristmasForKids”, contenitore di eventi ideato da Marco Pogliani (curatore brand e eventi tematici del Comune di Rapallo) dedicati in particolare ai bambini che animano la città nel periodo delle festività. 

Dall’incanto del lungomare si passa poi al centro storico, con villa Devoto trasformata anche per quest’anno nella Casa al Mare di Babbo Natale, unica in Italia ad essere realizzata interamente a mano grazie all’abilità di Oriana Pagan (coadiuvata da Ilaria Costa). Tra elfi e altri simpatici personaggi fiabeschi, i bimbi hanno la possibilità di incontrare Babbo Natale e consegnare la letterina con la richiesta dei doni. Moltissime, anche in questo caso, le presenze: nella prima settimana di apertura al pubblico, la Casa ha fatto registrare cifre da record con circa ottomila visite.

"Ringrazio le numerose persone che ci stanno inviando apprezzamenti per il calendario degli eventi natalizi, preannunciando che verranno a trovarci durante le vacanze per ammirare la nostra città immersa nell’atmosfera delle feste - commenta il sindaco Carlo Bagnasco -. Le novità sono ancora tantissime, su tutte il primo capodanno interamente dedicato ai bambini con Cristina D’Avena e i GemBoy. Ringrazio l’assessore al Turismo Elisabetta Lai, le associazioni di categoria per il supporto e tutte le persone che si stanno impegnando per l’ottima riuscita degli eventi". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium