/ Politica

Politica | 11 giugno 2020, 16:57

Muzio è il nuovo presidente della commissione regionale sanità

"È per me un onore ma soprattutto una responsabilità ricoprire questo ruolo, sono tante le sfide che attendono la sanità nell’epoca del covid"

Muzio è il nuovo presidente della commissione regionale sanità

Il consigliere regionale Claudio Muzio il nuovo presidente della commissione sanità: Muzio, attualmente capogruppo di Forza Italia e segretario dell’ufficio di presidenza dell’assemblea legislativa, è stato eletto con 18 voti. La presidenza era vacante dal 7 aprile quando il predecessore, Augusto Sartori di Fratelli d’Italia, aveva dovuto lasciare la carica di consigliere in conseguenza del reintegro di Matteo Rosso tra i banchi dell’assemblea legislativa; nel periodo di vacatio la commissione è stata retta dal consigliere Gianni Pastorino.

“È per me un onore ma soprattutto una responsabilità – dichiara Muzio – ricoprire questo ruolo per il tempo che ci separa dalle prossime elezioni regionali, ringrazio il presidente Toti per avermi indicato alla coalizione per questa carica ed i colleghi di maggioranza nonché tutti i consiglieri che mi hanno votato per la fiducia accordatami; mi metterò da subito al lavoro perché in una fase delicata come questa occorre una commissione che lavori nel pieno della sua composizione e delle sue funzioni: sono davvero tante le sfide che attendono la sanità nell’epoca del covid”.

"Buon lavoro e in bocca al lupo a Claudio Muzio, nuovo presidente della II Commissione Salute e sicurezza sociale dell’Assemblea legislativa, e grazie per il lavoro svolto ai suoi predecessori". È il commento del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti alla nomina. 

"Un ruolo delicato, ora più che mai – conclude Toti - che Muzio saprà svolgere con la passione e la professionalità che l'ha contraddistinto in tutta la legislatura".

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium