/ Attualità

Attualità | 13 luglio 2020, 17:08

Palazzo Lauro, patrimonio dell’Unesco, apre le porte al coworking [FOTO]

Turchetti: "Appena l'ho visto me ne sono innamorata ed ho deciso di portare anche qui Cofoundry"

Palazzo Lauro, patrimonio dell’Unesco, apre le porte al coworking [FOTO]

In questo momento d’incertezza economica c’è chi guarda avanti con coraggio e lungimiranza e punta sul centro storico di Genova, sulla sua bellezza ed attrattività in termini di possibilità lavorative: Cofoundry, realtà imprenditoriale milanese guidata da Erica Turchetti, decide d’espandersi ed arriva nella città scegliendo una location unica, palazzo Lauro, già palazzo Nicolò Lomellini del XVI secolo, che custodisce millenni di storia genovese ed è parte del sistema dei rolli, nominato patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Cofoundry si presenta con una formula innovativa rispetto agli altri coworking, quella di creare una sinergia magica tra storia intesa come contesto architettonico di pregio ed innovazione che connota la formula che propone, quella di un coworking che punta sulla particolarità ed unicità di luoghi storici individuati secondo criteri di pregio, rappresentanza ed accessibilità in termini di vicinanza ai trasporti e con l’obiettivo di coinvolgere i clienti ed i potenziali coworker ad affermare il loro brand.

'Qualunque cosa possiate fare o sognare di fare, dovete iniziare a farla' è il motto che guida Turchetti, fondatrice ed amministratrice delegata di Cofoundry che dice: “Cofoundry si caratterizza per la scelta di location storiche uniche come palazzo Lauro e per la nostra formula, flessibile e personalizzabile: ciascuno mantiene la sua identità ed il suo brand, ma non solo; per noi l’importante è anche creare occasioni d’incontro attraverso eventi ad hoc promossi da noi o dai nostri coworker per favorire lo sviluppo di nuovi business con l’obiettivo di creare una vera e propria community; appena ho visto palazzo Lauro me ne sono innamorata ed ho deciso di portare anche qui Cofoundry”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium