/ Politica

Politica | 11 agosto 2020, 09:31

Pubbliche assistenze, Rossetti (Pd): "Assurdo che Regione non riconosca i costi che hanno subito"

Rossetti: "Ma perché Toti invece che riconoscere il valore di Anpas, Croce Rossa e Cipas li massacra?"

Pubbliche assistenze, Rossetti (Pd): "Assurdo che Regione non riconosca i costi che hanno subito"

"Locatelli 5 anni fa disse che le Pubbliche Assistenze e le Croci Rosse erano troppe e troppo costose. E si è sempre comportato di conseguenza. Dopo che non gli è stato riconosciuto un euro in più e anzi si sono dovute pure pagare i pedaggi autostradali , ora il colpo finale: per il Covid la Regione non aiuta. Niente soldi per gli extra costi per i dispositivi di sicurezza, per igienizzare le ambulanze - dopo ogni trasporto - e per la riduzione drastica dei servizi per i malati che per tre mesi non sono più andati negli ospedali.

Ma perché Toti invece che riconoscere il valore di Anpas, Croce Rossa e Cipas li massacra? È assurdo che la Regione non abbia riconosciuto i maggiori costi di tutti questi mesi di grande lavoro e sacrifici dei militi e dei soccorritori", commenta il consigliere regionale del Pd Pippo Rossetti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium