/ Politica

Politica | 16 settembre 2020, 21:16

Zingaretti a Genova: "I candidati sostenuti dal Pd unica alternativa alle destre" (VIDEO e FOTO)

I segretario nazionale del Pd: "Quella Di Sansa è la candidatura più competitiva per vincere in Liguria. Chiedo a tutti coloro che voglio battere Salvini e Meloni di sostenerlo nelle urne per cambiare il governo della Regione"

Zingaretti a Genova: "I candidati sostenuti dal Pd unica alternativa alle destre" (VIDEO e FOTO)

Il segretario nazionale del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, ha partecipato a un comizio elettorale in piazza Matteotti insieme al candidato presidente per la Liguria sostenuto dal centrosinistra e dai 5 Stelle, Ferruccio Sansa. 

Sul palco anche gli interventi del coordinatore genovese di Articolo Uno, Giancarlo Furfaro e di Simone Farello, segretario regionale del Partito Democratico.

"Andiamo grazie all'Europa verso a una stagione di investimenti per avere più lavoro, più sanità e più digitale: proprio quello che serve all'Italia", spiega il segretario nazionale del Partito Democratico a margine dell'iniziativa elettorale riferendosi ai recenti provvedimenti presi dall'Unione Europea per consentire agli stati membri di superare la crisi generata dal Coronavirus.

"Si tratta di un fatto importante, perché in tanti non ci credevano - prosegue Zingaretti -. La destra voleva picconare l'Europa e stiamo andando verso elezioni regionali dove le destre nazionaliste, che vedevano nell'Unione un freno allo sviluppo, non hanno una proposta politica. Noi diciamo basta con i disfattisti e con gli scettici, è tempo di rimboccarsi le maniche perché oggi si è confermato che l'Italia ce la può fare. Si tratta di un impegno che dobbiamo assumere prima di tutto per le prossime generazioni facendo bene il REcovery Fund,, con programmi precisi e dando alle persone ciò di cui hanno diritto: la speranza di rialzarsi in piedi dopo un periodo difficile". 

I giornalisti hanno poi chiesto a Zingaretti quale debba essere la ricetta per arginare il Covid in Liguria che il prossimo presidente della Regione dovrebbe mettere in campo: "Dobbiamo ricostruire il sistema sanitario nazionale e elle Regioni investire molto su una sanità di territorio, sulla telemedicina, sulle televisite, sulla presa in carico delle persone più fragili, de-ospedalizzando la sanità. Servono poli ospedalieri di grande eccellenza dedicati alle patologie più gravi, ma occorre sconfiggere i ricoveri inappropriati e il continuo riferimento ai pronto soccorso sempre affollati. Io credo che il Covid ci abbia confermato che questa è la strada giusta, e la novità è che oggi tutto questo si può fare anche grazie all'Europa. Può essere l'inizio della rinascita italiana: da questi mesi esce sconfitto chi aveva illuso gli italiani con follie nazionaliste. Ora dobbiamo creare impresa e lavoro, e lo deve fare chi ha vinto la battaglia in Europa".

L'intervista di Nicola Zingaretti prima di salire sul palco di piazza Matteotti:

La diretta integrale del comizio a sostegno del candidato Ferruccio Sansa:

CPE

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium