/ Cronaca

Cronaca | 20 novembre 2020, 16:56

Da lunedì un’unità mobile per l’esecuzione di tamponi in piazzale Kennedy a Genova

Frutto della collaborazione tra assessorato alla Sanità, Municipio Medio Levante, Croce Bianca Genovese e Asl3

Da lunedì un’unità mobile per l’esecuzione di tamponi in piazzale Kennedy a Genova

Il 23 novembre comincerà ad operare a Genova in piazzale Kennedy, davanti ai giardini di piazza Rossetti, un’unità mobile sanitaria per eseguire tamponi antigenici rapidi e molecolari: messa a disposizione dalla Croce Bianca Genovese sarà fornita di un’area accoglienza, una per l’esecuzione dei tamponi ed una per l’attesa dei referti; il progetto nasce dalla collaborazione del Municipio Medio Levante e dell’assessore comunale alla Sanità Massimo Nicolò coi medici di base del distretto 11, l’Asl3 e la Croce Bianca Genovese.

I medici di base, che hanno aderito su base volontaria al progetto, segnaleranno, prenoteranno ed eseguiranno il tampone rapido antigienico indirizzando il paziente nella struttura mobile nei giorni e negli orari prestabiliti; le operazioni avverranno in modalità drive through con la possibilità di sostare in un'area d’attesa per ricevere nel tempo necessario i risultati del tampone; in caso di positività i soggetti verranno sottoposti al tampone molecolare. Nel frattempo si sta valutando l'ipotesi di un secondo punto operativo in corso Italia nello spazio tra via Campanella e via Don Minzoni.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium