/ Cronaca

Cronaca | 02 dicembre 2020, 07:30

Prolungamento della metropolitana, assessore Matteo Campora: "Il Comune sempre pronto al confronto con i cittadini"

L'assessore ai Trasporti e Mobilità integrata risponde al gruppo consigliare Lista Crivello

Matteo Acampora

Matteo Acampora

A proposito del prolungamento della linea metropolitana Brin Canepari, l’assessore ai Trasporti e Mobilità integrata Matteo Campora risponde al gruppo consigliare Lista Crivello, secondo cui la giunta respingerebbe le richieste del territorio, negando anche la convocazione di una Assemblea Pubblica.

"L’amministrazione comunale – dice Matteo Campora - non si è mai negata al confronto con la cittadinanza. Al contrario, si è già svolta, nel luglio scorso, un’assemblea pubblica, e presto ne verrà organizzata un’altra. Inoltre è già stata fissata una commissione consiliare in Comune il 13 gennaio, non prima perché siamo in attesa del procedimento autorizzativo da parte della Regione, che si concluderà entro la metà di dicembre. La conferenza dei servizi chiuderà l’iter progettuale, che ha già recepito una serie di osservazioni sugli aspetti ambientali, poi ci sarà la commissione consiliare.

Oltre a ciò, il Comune organizzerà un incontro pubblico rivolto ai cittadini, al fine di affrontare tutti i temi legati alla cantierizzazione. In quell’occasione saranno presenti anche referenti dell’azienda che si occuperà dei lavori, che è già stata individuata, e ci sarà un confronto con i cittadini per concordare le modifiche alla viabilità e le misure di mitigazione dell’impatto dei cantieri.

Dopo l'assemblea pubblica di luglio, in ogni caso il dialogo con i cittadini non si è mai arrestato: in questi mesi ci sono arrivate le loro richieste e siamo al lavoro, per quanto possibile, per soddisfarle. Ad esempio stiamo verificando, dal punto di vista tecnico, la possibilità di allargare la platea dei soggetti espropriati. Il Comune è anche in contatto costante con il Municipio V Valpolcevera e abbiamo partecipato alle commissioni convocate sul tema.

La gestione del cantiere e tutti i passaggi di questa grande opera che arricchirà enormemente il sistema dei trasporti cittadino verranno condivisi nelle sedi istituzionali ma anche nel dialogo costante con la cittadinanza. 

Dispiace constatare che si colga ogni occasione per creare polemiche inutili e poco edificanti, forse crea fastidio il nostro attivismo e la nostra concretezza, in ogni caso ribadisco che vogliamo proseguire nel solco tracciato, lavorare, eseguire le opere e ascoltare i cittadini".

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium