/ Politica

Politica | 04 marzo 2021, 18:42

Zingaretti annuncia le dimissioni, e il segretario del Pd genovese Pandolfo si schiera per il reincarico

Alberto Pandolfo è anche membro dell'Assemblea nazionale del Pd e porterà la sua posizione sulla segreteria anche in quella sede: "Sono sicuro che in Assemblea, a respingere le tue dimissioni e a rinnovare il tuo mandato, saremo in tanti"

Zingaretti annuncia le dimissioni, e il segretario del Pd genovese Pandolfo si schiera per il reincarico

Arrivano in larga parte inaspettate le dimissioni del segretario nazionale del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, che ha annunciato il suo passo indietro dalla guida del partito con parole forti, affidate a un post su Facebook.

Zingaretti usa parole forti contro il comportamento che in tanti stanno tenendo nella sua compagine politica: "Mi vergogno che nel Pd, partito di cui sono segretario, da 20 giorni si parli solo di poltrone e primarie, quando in Italia sta esplodendo la terza ondata del Covid".

Si tratta di una decisione che sta generando numerose reazioni politiche anche a Genova, dove a schierarsi a fianco del segretario dimissionario e Alberto Pandolfo, segretario Pd cittadino e membro dell'assemblea nazionale (che è previsto si riunisca il 13 e il 14 marzo prossimi).

Pandolfo scrive direttamente a Zingaretti una lettera aperta pubblicata anche sui social network: "Caro Nicola, da Segretario a Segretario sono con te. Sono solidale e ti capisco, è più che comprensibile il tuo sfogo, ma devi rimanere e continuare il mandato con la rinnovata fiducia dell'Assemblea nazionale che è già convocata il 13 e il 14 marzo. Lì, come componente eletto, mi dichiaro fin da ora pronto ad alzare la delega, per far sì che tu possa continuare a essere il Segretario nazionale del PD"

"E' molto grave ciò che è accaduto in questi giorni, gli attacchi finalizzati a delegittimare il tuo ruolo da Segretario sono inaccettabili in un momento così drammatico per il Paese - aggiunge Pandolfo -. La nostra attenzione come Partito e la nostra missione nel governo Draghi devono essere completamente concentrate sulla crisi sanitaria ed economica. Sono sicuro che in Assemblea, a respingere le tue dimissioni e a rinnovare il tuo mandato, saremo in tanti".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium