/ Municipio Levante

Municipio Levante | 02 giugno 2021, 11:19

Nel 'Parco con Dante', ultimo appuntamento a Nervi (FOTO)

Il 5 giugno si chiude l'esperienza nella quale i bambini hanno incontrato Dante e Beatrice: iniziativa organizzata dalla biblioteca Brocchi, laboratorio di narrazione e disegno per celebrare i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri

Nel 'Parco con Dante', ultimo appuntamento a Nervi (FOTO)

Nel Parco con Dante’, ecco l’ultimo appuntamento. Si chiude sabato 5 giugno nell'area picnic accanto al roseto, il laboratorio di narrazione e disegno, iniziativa gratuita aperta ai bimbi dai 6 agli 8 anni, progetto di Anita Chieppa, Sergio Siri, Roberta Gramaglia e la responsabile della Biblioteca Brocchi Monica Daviddi, col supporto del Municipio IX Levante.

Quest’anno ricorrono i 700 anni della morte di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna, suo luogo d’esilio, nella notte tra il 13 e il 14 settembre del 1321. Si susseguono le iniziative culturali in tutta Italia, a ricordo del Sommo poeta e anche la Biblioteca Brocchi ha voluto celebrarlo.

‘Nel Parco con Dante’ è stato pensato come un viaggio in tre tappe, nei tre sabato tra fine maggio e inizio giugno, non necessariamente collegate, in compagnia di Dante e Beatrice, i due docenti Sergio e Roberta, anche attori, che hanno indossato i panni ‘illustri’, senza, tuttavia, assumere un atteggiamento drammatico, bensì scherzoso e accattivante, a misura di bimbo, riuscendo a fare innamorare i piccoli della ‘Divina Commedia’.

I tre diversi paesi del racconto, l’Inferno, il Purgatorio, il Paradiso, sono stati affrontati coniugando storia, narrazione e disegno, un laboratorio che ha consentito ai bimbi di esprimersi anche molto simpaticamente, conoscendo i vari personaggi, Dante, Beatrice, Virgilio, i diavoli, gli angeli, e disegnando, poi, le loro espressioni e confezionando i loro abiti sabato scorso.

“Un’esperienza significativa per loro e per noi - racconta Anita Chieppa - i bambini attraverso i disegni si esprimono e lasciano andare la fantasia, offrendoci anche momenti divertenti”. Chieppa ha portato delle carte veline rosse e verdi come l’abito di Beatrice e i bimbi hanno realizzato abiti leggeri e svolazzanti, mentre il viso è diventato come un puzzle, un gioco di espressioni che hanno scelto loro stessi componendo la bocca e gli occhi che preferivano, tra i modelli presenti.

“L’ultimo appuntamento sarà un po’ diverso, perché non disegniamo, ma faremo un gioco, una sorta di tour nel paese che i bambini vorranno scegliere tra i tre conosciuti sinora e, divisi in piccoli gruppi a seconda della loro scelta, lo affronteremo insieme: la scenografia è già pronta e sarà una sorpresa”.

‘Nel Parco con Dante’ è stato un grande successo per la Biblioteca Brocchi e gli iscritti sono stati veramente tanti, con bimbi provenienti anche dal Golfo Paradiso, molto coinvolti in questa esperienza, trascinati all’interno della favola, incantati dai due attori che chiamavano direttamente per nome Dante e Beatrice come se fossero reali.

Ora il viaggio finisce con questo ultimo gioco e, come nelle due ‘puntate’ precedenti, si chiude con una filastrocca cantata da Beatrice insieme ai bambini per il congedo finale. “I disegni saranno poi messi in mostra e a ricordo dell’esperienza”. Appuntamento alle 15,30 (termine alle 17,30); massimo numero di partecipanti: 10 a causa delle normative anti Covid-19; obbligo di mascherina - che i bimbi hanno tenuto rigorosamente indosso ogni volta -; iscrizioni allo: 010 5579566 dalle 8,30 alle 12,30. In caso di impossibilità, si prega di disdire per consentire un nuovo ingresso.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium