/ Politica

Politica | 08 giugno 2021, 17:43

Commissione speciale contro l'odio, Mascia (FI): "Una garanzia di libertà"

Tra i suoi compiti quello d’effettuare una valutazione degli episodi, dei provvedimenti adottati e l'elaborazione di proposte

Commissione speciale contro l'odio, Mascia (FI): "Una garanzia di libertà"

Il consiglio comunale di Genova ha approvato la delibera sull'istituzione della commissione speciale per il contrasto dei fenomeni d’intolleranza, razzismo, antisemitismo, istigazione all'odio e alla violenza: un iter cominciato alla fine del 2019, nelle settimane in cui il sindaco di Genova Marco Bucci conferiva la cittadinanza genovese onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre.

Tale commissione avrà tra i suoi compiti quello d’effettuare una valutazione degli episodi, dei provvedimenti adottati e l'elaborazione di proposte per contrastare questi fenomeni; la delibera, proposta dal capogruppo di Forza Italia Mario Mascia, era stato un testo di compromesso che puntava a trovare il favore di tutta l'aula dopo quello presentato dalla Lista Crivello, all'opposizione, e che avrebbe rischiato di non essere votato dal centrodestra.

"La commissione speciale è una garanzia di libertà contro ogni istigazione all'odio ed ogni violenza politica - dichiara Mascia - non solo quella fisica ma anche verbale, che soprattutto sui social spesso trascende i limiti di una legittima critica politica e del rispetto della libertà di pensiero altrui per diventare l'anticamera della violenza politica".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium