/ Attualità

Attualità | 15 agosto 2021, 14:14

'SportAbility': il progetto che promuove lo sport di tutte le abilità

Per promuovere le attività che hanno come focus i valori dell’inclusione e dell’integrazione

'SportAbility': il progetto che promuove lo sport di tutte le abilità

Si alza il sipario su 'SportAbility', il progetto che l’associazione ‘Stelle nello sport’ ha creato, col supporto di Regione Liguria, per promuovere le attività che hanno come focus i valori dell’inclusione e dell’integrazione. Un progetto cross-mediale che ha l’obiettivo di sostenere le associazioni liguri che coinvolgono persone con disabilità fisica e/o intellettivo relazionale e promuovere tutte le abilità dello sport per una crescita inclusiva, relazionale e sana: nasce così il portale www.sportabilityliguria.it che racconta le belle storie dello sport che include.

Protagonisti magnifici: che siano atleti, tecnici o dirigenti. Un faro potente su tutta l’attività sportiva, non solo agonistica, organizzata in Liguria; un percorso quotidiano che permetterà di presentare tutte le associazioni che operano sul territorio fornendo anche utili informazioni di servizio e mettendo in contatto operatori sportivi e famiglie per un sempre maggiore sviluppo dello sport dedicato alle persone con disabilità.

Al fianco del portale sono stati creati il canale Youtube ‘SportAbility Tv’, il canale telegram, i profili twitter e instagram, oltre ovviamente alla pagina facebook di Stelle nello sport che può contare su oltre 22.000 follower; ogni settimana sarà lanciata anche una newsletter ‘SportAbility Liguria’ con tutti i contenuti premium del portale: storie, eventi ed attività. E’ possibile iscriversi direttamente nell’home page del sito www.sportabilityliguria.it.

“Troppo spesso sentiamo dire che le buone notizie non sono notizie, - spiega Michele Corti, giornalista e presidente dell’associazione Stelle nello sport – noi vogliamo raccontare con 'SportAbility' le belle storie di chi, grazie allo sport, vive una rinascita. Storie che portino ad emulazione. Il ruolo di 'Sportability' sarà quello di supportare le istituzioni per far comprendere alle oltre cinquemila famiglie con studenti disabili quanto sia importante avvicinare i figli allo sport. Approfondimenti, interviste e storie, siamo certi ci permetteranno di diffondere la cultura della pratica sportiva quale strumento di benessere della persona, di socializzazione ed aggregazione. Ciò che noi consideriamo limite (carrozzina, arto artificiale) per i ragazzi è un’opportunità per costruire una nuova strada verso nuovi obiettivi. Uno sport per tutti e di tutti all’insegna dell’inclusione e dell’integrazione, uno sport di tutte le abilità”.

Hanno lanciato il progetto in sala Trasparenza le assessore regionali Ilaria Cavo (Politiche sociali) e Simona Ferro (Sport), al loro fianco Claudio Puppo (coordinatore della Consulta regionale per l’handicap), Gaetano Cuozzo (presidente Cip Liguria), Alessandro Clavarino (dirigente Usr Liguria e direttore Special Olympics Genova) e quattro speciali testimonial: Francesco Bocciardo, Fabio Incorvaia, Fabrizio Zanino e Chiara Brambilla Bas (testimonial, Bic Genova).

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium