/ Cronaca

Cronaca | 06 settembre 2021, 12:00

Buche, erbe infestanti, escrementi, spazzatura e uccelli morti: ecco la scalinata G. B. Monti a Sampierdarena (FOTO)

L'incuria e il grave degrado delle creuze preoccupano i passanti e i residenti

Buche, erbe infestanti, escrementi, spazzatura e uccelli morti: ecco la scalinata G. B. Monti a Sampierdarena (FOTO)

La scalinata che collega via cantore con la zona di Sampierdarena alta, zona denominata anche quota 40, quella prima del ponte che porta all’ospedale di Villa Scassi, è uno scempio a cielo aperto. Regna sovrana, ormai da qualche tempo, la sporcizia. 


Periodicamente pulivano la scalinata, ora si sono completamente dimenticati di questo angolo”, commenta Anna Maria preoccupata. 


La scalinata dovrebbe essere quotidianamente visionata, e se necessario pulirla”, aggiunge.


È un tratto di strada molto frequentato, anche perché ad entrambi gli ingressi, ci sono rispettivamente una scuola elementare e una struttura per anziani. 

La mia nipotina ci passerà accompagnata ogni giorno perché frequenta la terza elementare. Spesso mette le mani per terra, gioca insieme ai suoi amichetti, bisognerà stare più attenti di prima”, dice nonno Giacomo, un pensionato che abita nel quartiere con la sua famiglia. 


Qualche anno fa, in una buca poco più sopra, mia moglie c’è caduta. Successivamente è stata chiusa. Ora ne è comparsa un’altra. È la stessa che ogni volta che si apre coprono con dell’asfalto, per tornare a riaprirsi poco dopo. Ineducati ci buttano dentro cartacce, e altra spazzatura. Dovrebbero una volta per tutte sistemarla, rischiamo di caderci, è pericolosa”, conclude. 


Qualche mese fa, la scalinata aveva visto anche una piccola ma continua perdita di acqua che emanava un cattivo odore, formando una pozzanghera.

Anche nella parte in cui ci sono i mattoncini ci sono buche, la strada appare tutta disastrata. Osservando bene, oltre escrementi, spazzatura e l’erba infestante che sembra una foresta, si scorge anche un uccello morto. 


Almeno hanno riparato lo scorso anno il lampione nella curva, altrimenti non solo non si vedeva nulla, ma risultava molto pericolosa la sera e la mattina presto”, spiega una passante che rincara dicendo: “Sono preoccupata per Sampierdarena, versa nel degrado non più solo nella parte bassa.

Anche l’ascensore di Villa Scassi, poco lontano da qui, è sempre guasto. Avrebbero putito investire quei soldi riparando e dando il decoro che meritano le creuze della zona, l’alternativa al bus o al proprio mezzo per spostarsi
”.

Chiara Manganaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium