/ Cronaca

Cronaca | 06 settembre 2021, 17:41

Uova contro l'auto di Toti lanciate da no vax durante una visita a Spotorno (FOTO)

Toti nelle ultime settimane è entrato nel mirino di no vax per le posizioni a favore del vaccino. Sulle minacce ricevute è stata aperta un'inchiesta da parte della polizia postale

Uova contro l'auto di Toti lanciate da no vax durante una visita a Spotorno (FOTO)

Uova contro l'auto del presidente della Regione Giovanni Toti. E' successo oggi, nell'ambito della visita programmata a Spotorno, dove Toti si è recato nel pomeriggio. A dare la notizia è stato lo stesso Toti che ha postato la foto su Facebook, commentando: "Fatta la frittata le uova non tornano intere… amici no vax (o in questo caso meglio dire no brain) ecco, la prossima volta portatele cotte!".

Toti nelle ultime settimane è entrato nel mirino di no vax per le posizioni a favore del vaccino. Sulle minacce ricevute è stata aperta un'inchiesta da parte della polizia postale.

Seconda una prima ricostruzione, al momento del lancio, Toti non era all'interno dell'auto. Il presidente e lo staff che lo ha accompagnato, erano stati avvisati dell'adunata di un gruppo di no vax, che si erano dati appuntamento sul posto tramite Telegram, invitando a portare uova e deiezioni canine.

Quando Toti è sceso dalla sua auto, (era a Spotorno per un appuntamento elettorale e quindi non come i mezzi di Regione Liguria), un 'palo' ha dato l'ok e un manifestante ha lanciato l'uovo da un'auto, prima di fuggire.

Sul posto erano presenti i carabinieri e nelle vicinanze ci sono telecamere, per cui è probabile che l'autore del gesto sia stato già rintracciato.

"Lancio di uova da parte di alcuni no vax contro l’auto privata del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. - si legge in una nota della Regione - È accaduto oggi pomeriggio a Spotorno, dove il governatore era in visita nell’ambito di un tour politico nel savonese. Sul posto era presente un gruppo di cittadini, contrari alla posizione espressa dal presidente della Regione sui vaccini anti Covid-19 e sull’estensione dell’uso del green pass. 

Toti non era a bordo dell’auto, colpita dalle uova mentre era parcheggiata. 

Nei giorni scorsi nelle chat no vax attivate sul canale social Telegram erano apparsi messaggi in cui veniva dato appuntamento per partecipare al lancio di uova (e deiezioni canine) contro il governatore in occasione della sua visita a Spotorno. 

Il presidente Toti ha reso noto l’accaduto con un post sulla sua pagina Facebook: 'Fatta la frittata le uova non tornano intere…amici no vax (o in questo caso meglio dire no brain) ecco, la prossima volta portatele cotte!'. Sul posto erano presenti le forze dell’ordine che hanno identificato gli autori del gesto".

 

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium