/ Politica

Politica | 19 ottobre 2021, 17:55

Illegalità e degrado nei giardini Buonvicini a San Teodoro, Fontana (Lega): "Serve più sicurezza"

"I giardini potrebbero essere utilizzati dai cittadini invece si preferisce lasciarli in mano a gente poco civile"

Illegalità e degrado nei giardini Buonvicini a San Teodoro, Fontana (Lega): "Serve più sicurezza"

“I giardini Buonvicini, nel quartiere di San Teodoro sono spesso meta di bande di ecuadoriani che, con le loro scorribande, aumentano l'illegalità e il degrado: negli ultimi mesi tante sono le segnalazioni arrivate alle forze dell’ordine, da residenti stanchi di una situazione stremante”: è quanto si legge in una nota della capogruppo della Lega Lorella Fontana.

“I giardini potrebbero essere utilizzati dai cittadini invece si preferisce lasciarli in mano a gente poco civile, – dice Fontana - sebbene i controlli ci siano non risultano sufficienti per cambiare la situazione; vorrei fossero messi dei cancelli per far sì che i giardini vengano realmente utilizzati dalla cittadinanza e possano essere aperti o chiusi in determinate fasce orarie. Un esempio da seguire potrebbero essere i cancelli di piazza Settembrini a Sampierdarena, sembrano una limitazione della libertà invece sono lo strumento migliore per salvaguardare uno spazio pubblico della cittadinanza”.

La proposta della capogruppo leghista non è però piaciuta al presidente del Municipio: “Mi spiace che la mia proposta non piaccia, - conclude Fontana - ma con un controllo maggiore di alcuni spazi si evitano tensioni e soprattutto l'occupazione di persone che promuovono non solo l’illegalità ma che portano spesso disordini recando gravi disagi agli abitanti: se in piazza Settembrini la gente che vi risiede è molto contenta del risultato non vedo perché la stessa cosa non possa valere per i giardini Buonvicini”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium