/ Attualità

Attualità | 14 gennaio 2022, 14:27

Naufragio Costa Concordia, Codacons chiama a raccolta i naufraghi

Lunedì si terrà un webinar dove legali ed esperti spiegheranno ai sopravvissuti come agire per chiedere i danni a Costa Crociere

Naufragio Costa Concordia, Codacons chiama a raccolta i naufraghi

 

Si è celebrato ieri il decennale del naufragio della Costa Concordia che la notte del 13 gennaio 2012 si incagliò e affondò da un lato davanti all'Isola del Giglio.

In occasione del decennale, il Codacons ha chiamato a raccolta i naufraghi di Concordia per un webinar che si svolgerà lunedì' 17 gennaio alle ore 16.30 per illustrare ai passeggeri le iniziative legali che è ancora possibile intraprendere per ottenere un risarcimento da Costa.

"Con una recentissima sentenza il Tribunale di Genova ha riaperto la strada dei risarcimenti in favore dei naufraghi che, a causa dell’incidente del 13 gennaio 2012, hanno subito danni sul fronte patrimoniale e morale, condannando Costa Crociere a risarcire con oltre 92mila euro un passeggero della nave – spiega il Codacons – Abbiamo così deciso di organizzare una nuova azione collettiva in favore di tutti i naufraghi della Costa Concordia finalizzata a far ottenere loro analoghi indennizzi".

Il tutto sarà illustrato lunedì 17 gennaio alle ore 16:30 da legali ed esperti dell’associazione nel corso di un webinar al quale è possibile iscriversi alla pagina https://register.gotowebinar.com/register/8579479756301046799

https://register.gotowebinar.com/register/8579479756301046799

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium