/ Municipio Valpolcevera

Municipio Valpolcevera | 19 gennaio 2022, 15:10

Per Certosa molte promesse ma ancora pochi fatti. Il comitato dei cittadini: "Non mollare resta la nostra parola d’ordine"

Parcheggi, cancellazione di Blu Area, metropolitana e ferrovia restano i temi vibranti e non risolti. In particolare l’attesa per posti auto promessi entro fine gennaio, ma per i quali non sono ancora stati iniziati i lavori

Per Certosa molte promesse ma ancora pochi fatti. Il comitato dei cittadini: "Non mollare resta la nostra parola d’ordine"

Può accadere che l’informazione non sia quotidiana e persino, a volte, non puntualissima; quello che è certo è che il Comitato Liberi Cittadini di Certosa lavora quotidianamente e non molla “di un solo millimetro sui due progetti di metro e Rfi”.

Lo assicura Enrico D’Agostino, che del Comitato è presidente e anima. Lo fa attraverso comunicati e social ad ampia diffusione, dai quali fa sapere che “grazie a un sollecito che abbiamo mandato il mese scorso al Prefetto ricordandogli che si era preso l’impegno di organizzare un tavolo di confronto con Rfi, si è riusciti a far interessare l’assessore Matteo Campora (tramite il Capo di Gabinetto del Prefetto) a predisporre un incontro con alcuni membri di Rfi, tramite l’Osservatorio Comunale dove cercheremo di iniziare un serrato confronto”.

Tanti i nodi da sciogliere e i timori da fugare, a partire dalla questione parcheggi durante i lavori in corso che spazzano via posti auto. “A marzo - scrive D’Agostino - dovrebbero partire i lavori per un centinaio di posti auto, più 16 posti per motocicli e 2 per disabili, mentre noi ne chiedevamo molti di più. Area individuata dal Municipio in via Piombelli. Vi è stato la settimana scorsa un sopralluogo dove eravamo stati invitati, con l’ingegnere, Manuela Sciutto, il presidente del Municipio, Federico Romeo, e alcuni tecnici del Comune per vedere se l’area era conforme e quantificare i posti auto”.

Esito dell’incontro “soddisfacente”, anche se, si affretta a precisare il presidente del Comitato, “ora ovviamente bisogna aspettare le risposte, che dovrebbero arrivare relativamente in poco tempo”. A seguire c’è l’area di piazzale Palli per la quale il Comitato aveva chiesto la cancellazione della Blu Area, ottenendo la risposta che entro gennaio sarebbero iniziati i lavori per soddisfare la richiesta. “Lavori però non ancora neppure iniziati”, scrive il Comitato, informando di aver sollecitato gli uffici competenti a onorare la promessa. Circa il lavoro sul Pris per la Metropolitana, la nota della gente di Certosa fa sapere di aver avuto un primo incontro in Regione e di aver già una convocazione a breve per un altro. “Poi - ricorda D’Agostino - ovviamente c’è tutta la partita riguardante Rfi, sulla quale abbiamo tutta una serie di dubbi che cercheremo di portare in discussione durante il prossimo incontro del tavolo dell’Osservatorio Comunale”.

Dino Frambati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium